Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

news
05/02/2016

Il rinnovo dei Consigli dell’Ordine: verso il rinvio

Con un doppio emendamento, approvato dalla commissione Bilancio della Camera, nell’ambito del provvedimento c.d. “mille proroghe” viene prevista la permanenza in carica dei componenti dei Consigli nazionale e regionali sino al 31 dicembre 2016. In verità, l’emendamento presentato prevedeva questo differimento solo per il Consiglio nazionale.
05/02/2016

SCANDALO SOPAF. CAMPORESE RINVIATO A GIUDIZIO

Il gup di Milano, Alessandro Santangelo, ha rinviato a giudizio per corruzione e truffa ai danni dell’Inpgi il presidente Andrea Camporese nell’ambito del crack della Sopaf. Con lui, il prossimo 21 aprile, compariranno altri nove imputati.
L’Inpgi, nel 2009, acquistò quote del fondo Fip dalla Sopaf. Secondo la Procura della Repubblica, la Sopaf avrebbe  realizzato “una plusvalenza … pari a 7,6 miioni di euro (su 30 milioni di investimento), attraverso la controllata Adenium”, nel comitato consultivo della quale era inserito proprio lo stesso Camporese il quale percepiva per tale incarico la somma di 25 mila euro l’anno.
04/02/2016

L’Ordine dei Giornalisti è entrato a pieno titolo nella formazione delle professioni vigilate

"Identità, qualità e tutela del cittadino" è stato il tema centrale del primo Convegno nazionale del Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi professionali sulla Formazione continua svoltosi a Roma il 3 febbraio nella sala congressi della Residenza di Ripetta.
I relatori hanno ribadito il prezioso contributo delle professioni nel buon funzionamento della Pubblica amministrazione, come ha confermato Giuseppe Roma, senior advisor del Censis.
 
03/02/2016

Da oggi è in vigore il "Testo unico dei doveri del giornalista"

Oggi, giorno del 53.mo compleanno della legge istitutiva dell’Ordine, che ha un’età di 19.332 giorni, è entrato in vigore il "Testo unico dei doveri del giornalista", approvato a fine gennaio dal Consiglio nazionale. Il documento è nato dall'esigenza di armonizzare le carte deontologiche per favorire una maggiore chiarezza di interpretazione e facilitare l'applicazione di tutte le norme, la cui inosservanza può determinare la responsabilità disciplinare dell'iscritto all'Ordine.
Dagli Ordini regionali
11/12/2015

Consiglieri CSM Leone e Forciniti all'Università di Catanzaro sul ruolo dell'informazione

"Tra legalità declamata e legalità come valore fondante, il ruolo dell'informazione" questo il tema al centro del dibattito che si e' tenuto
 questa mattina a Catanzaro nell'Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Magna Grecia a cui hanno partecipato i Consiglieri del CSM Antonio Leone e Massimo Forciniti e il Procuratore Aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri.
13/11/2015

COMUNICATO STAMPA

L'Ordine dei giornalisti delle Marche torna a condannare le violazioni delle norme di legge e deontologiche poste a tutela dei minori, perpetrate anche oggi da una testata marchigiana in danno della minore coinvolta nel delitto di via Crivelli ad Ancona.
Il perdurare di tali comportamenti, anche all'indomani dell'esplicito richiamo al rispetto del codice etico della professione giornalistica inoltrato ieri a tutte le redazioni, viene stigmatizzato in una nota anche dal Consiglio nazionale dell'Ordine, che "richiama i cronisti al rispetto del Codice deontologico nell'informare sulla vicenda della sedicenne e del diciottenne coinvolti nell'omicidio della madre e nel ferimento del padre della giovane in via Crivelli, ad Ancona".

Agenda

  • Nessun prossimo evento disponibile
precedentePrecedente Febbraio 2016 Successivosuccessivo
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29