Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Email:
Codice di sicurezza:

Link

news
18/04/2015

Il mondo del giornalismo piange la scomparsa di Mario Pirani

Giornalismo in lutto per la morte di Mario Pirani. Il giornalista e scrittore è morto nella notte a Roma, sua città natale.  Pirani aveva 89 anni ed era iscritto all'Ordine dei giornalisti del Lazio dal 19 gennaio 1958. Dopo le esperienze con "Pattuglia" e "Il Giorno" è uno dei fondatori de "la Repubblica", divenendo il vicedirettore, con Gianni Rocca e Giampaolo Pansa, della testata di Eugenio Scalfari. Legato al Partito comunista italiano e funzionario dell'Eni, fu anche direttore de "L'Europeo" dal 1979 al 1980, succedendo a Giovanni Valentini. Nel 1995 ha vinto il Premiolino.
17/04/2015

Addio a Livio Forma: ci ha raccontato centinaia di partite, 5 Mondiali e otto Olimpiadi

Livio Forma, storica voce del calcio italiano, è morto ieri sera nella sua abitazione di Aosta. Aveva 72 anni. Dal 1985 era una delle voci principali della trasmissione «Tutto il calcio minuto per minuto»: la sua prima radiocronaca fu lo 0-0 tra Cremonese e Varese in serie B il 7 febbraio 1982.
Nella sua lunga carriera - nonostante la pensione nel 2010 era rimasto nello staff della trasmissione - ha raccontato anche 5 campionati del mondo di calcio e 8 Olimpiadi tra estive e invernali. 
16/04/2015

CASO SOPAF-INPGI: IL CNOG NON È UN ORGANISMO FANTOCCIO

Con un comunicato (diffuso a piene mani per ogni sito possibile) alcuni membri del Cda dell'Inpgi scelgono la strada di un attacco personale al presidente e al segretario del Cnog, con espressioni che li qualificano e che documentano una evidente irritazione perché non sono abituati a confrontarsi, ma a imporre le loro verità chiedendo atti di fede. 
Siamo, evidentemente, responsabili di "lesa maestà" e di esserci rifiutati di obbedire tacendo, scegliendo invece, assieme al Consiglio nazionale dell'Odg, di dare voce alle preoccupazioni di migliaia di giornalisti.
Mai in nessuna presa di posizione erano stati fatti da parte dell'Odg nomi di colleghi impegnati nell'Inpgi. Mai.
 
14/04/2015

IL TRIBUNALE NON RICONOSCE L'ODG PARTE CIVILE, "L'ASSERITO DANNO" DALLA SOPAF LO HA SUBITO L'INPGI

Il presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, e il segretario, Paolo Pirovano, in relazione all'udienza del processo Sopaf, che si è tenuta oggi a Milano, hanno dichiarato:

Essere qui era un dovere che l'Odg ha avvertito. Un dovere nei confronti di tutti i colleghi e in particolare di quelle migliaia che vivono con difficoltà questa professione  e faticano ad accettare che una società possa comprare - come afferma il magistrato - con soldi dell'Inpgi delle quote e le rivenda all'Inpgi stesso guadagnandoci 7.600.000,00 euro su un  investimento di 30 milioni.

Dagli Ordini regionali
07/04/2015

30 giorni a Expo: protocollo intesa tra Regione Lombardia, Padiglione Italia e Unaga

"Offrire un'informazione corretta, circostanziata e verificata per contribuire alla lotta alla contraffazione alimentare", schierandosi "A favore di un'educazione alimentare che tenga conto di tutti gli aspetti afferenti al cibo (economici, fisiologici, nutrizionali, sociali, antropologici, geografici) e spinga verso la consapevolezza di una alimentazione sana, proponendo modelli di vita all'insegna della sostenibilità energetica e indicando modalità per evitare lo spreco di cibo e di risorse".
19/03/2015

Diffamazione: la riforma è una minaccia alla libertà d’informazione

È in programma lunedì 23 marzo alle 9.30 nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, l’incontro-convegno internazionale promosso e organizzato dall’Associazione Lombarda e dall’Ordine dei Giornalisti della Lombardia sul tema “Diffamazione: la riforma minaccia la libertà d’informazione”.