Per ottenere l'autorizzazione a svolgere attività formativa il soggetto terzo deve inoltrare domanda al Consiglio nazionale dell'Ordine utilizzando l'apposito modulo disponibile sul sito del Cnog e degli Ordini regionali.

Il procedimento  autorizzativo si concluderà (positivamente o negativamente) solo quando interverrà il parere vincolante del Ministero della Giustizia su cui si fonderà la deliberazione finale del Consiglio nazionale dell’ordine dei giornalisti.