Martedì 4 dicembre, alle ore 11,00, nella Sala Ocera del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, a Roma, in via Sommacampagna 19, sarà presentato il volume “Amatrice non c’è più, ma c’è ancora” (Neri Pozza editore).

Interviene l’autrice che racconta il dramma del terremoto e dialoga con lo scrittore Alessandro Piperno. Introduce l’incontro il segretario dell’Ordine nazionale dei giornalisti Guido D’Ubaldo.

Elena Polidori, giornalista di Repubblica e scrittrice, era nella sua casa, in una frazione di Amatrice, la notte della prima, tremenda scossa. Ha vissuto in diretta il dramma e ha scritto il libro il cui ricavato andrà devoluto per la ricostruzione.

Alessandro Piperno, professore universitario, scrittore e vincitore del Premio Strega, è anche lui legato ad Amatrice, dove ha origini la madre e dove ha trascorso l’infanzia.