Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Attività Consiglio Nazionale

28/01/2016

"La Voce di Romagna", giornalisti senza stipendio né diritti

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, riunito a Roma ha espresso solidarietà ai colleghi de "La Voce di Romagna" che sono in attesa di 15 mensilità non pagate che si aggiungono a 1,6 milioni di euro da versare all'Inpgi, i contributi da versare alla Casagit, visto che l'editore dal febbraio 2012 non ha mai trasferito agli istituto di categoria le trattenute dagli stipendi, quelli del Fondo Pensione Complementare,  e quelli destinati all'Erario (3 milioni). Ad aggravare la situazione si aggiungono i debiti nei confronti di agenzie di stampa, fotografi e collaboratori, tipografie, fornitori di carta, compagnie telefoniche e banche.
27/01/2016

La solidarietà del Cnog ai colleghi de Il Giornale dell'Umbria

L’editore de Il Giornale dell’Umbria, nato 13 anni fa, ha annunciato con e-mail lettere di licenziamento per 17 giornalisti e nove poligrafici.
La scorsa settimana il quotidiano era stato posto in liquidazione. Sono sul lastrico colleghi tra i 25 e i 50 anni.
La gestione del “giornale” è precipitata negli ultimi mesi dopo il passaggio della testata – per soli 50 mila euro iniziali – dall’editore umbro Carlo Colaiacovo all’editore campano Giuseppe Incarnato.
15/01/2016

Quotidiano del Sud: la solidarietà della categoria

L'Ordine dei Giornalisti della Basilicata, insieme ai rappresentanti lucani membri dell'Esecutivo e del Consiglio nazionale dell'OdG, nel corso di un Consiglio straordinario convocato d'urgenza nella sede dell'Ordine di Potenza in data 14 gennaio 2016, nel ribadire la solidarietà della categoria ai colleghi delle redazioni lucane del Quotidiano del Sud, vittime – insieme al personale tecnico - di un'azione scellerata posta in atto dal commissario liquidatore della società Luedi srl, con un comportamento da stigmatizzare per il merito e per i metodi adottati,
12/01/2016

Comitato Esecutivo del Cnog: solidarietà ai colleghi di Velino, Misna e Quotidiano di Basilicata

Il Comitato Esecutivo del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti riunito a Roma il 12 gennaio 2016, esprime solidarietà ai colleghi delle agenzie “Il Velino” e “Misna” e del Quotidiano di Basilicata che, per scelte editoriali unilaterali al di fuori del rispetto del CNLG e delle corrette relazioni sindacali, rischiano di perdere il posto di lavoro.
07/01/2016

Approvato il bilancio preventivo 2016

Il Consiglio nazionale, nella seduta del 15 dicembre 2015, ha approvato il bilancio preventivo 2016 e la relativa relazione tecnica.
Il tesoriere Nicola Marini ha illustrato la relazione preliminare al bilancio ed il documento contabile.
Il Consiglio nazionale ha ascoltato il videomessaggio con il quale il Consigliere Natalino Bianco ha presentato, in qualità di presidente, la relazione della Commissione Amministrativa.
Infine Giuseppe Gallizzi ha espresso il parere positivo dei Revisori.
18/12/2015

Avviato l’iter per il “Testo unico di deontologia”

Il "Testo unico di deontologia" dei giornalisti muove i primi passi e lo fa nella maniera migliore. Il Consiglio nazionale dell'Ordine nella seduta del 15-17 dicembre 2015 ha approvato 8 dei 13 Titoli  contenuti nella bozza messa a punto dall'Osservatorio di deontologia del Cnog. I Titoli approvati - alcuni con larghissima maggioranza altri all'unanimità - sono: il II (Codice di deontologia relativo ad attività giornalistiche); il III (Doveri nei confronti dei minori); il VI (Doveri nei confronti degli stranieri); il VII (Doveri in tema di cronaca giudiziaria); l'VIII (Doveri in tema di rettifica e di rispetto delle fonti); il IX (Doveri in tema di pubblicità e sondaggi); il X (Doveri in tema di informazione economica) e l'XI (Doveri in tema di informazione sportiva).
30/11/2015

Consiglio Nazionale a Milano: lavori e costi

Nei giorni 22 e 24 settembre scorso si sono svolti i lavori del Consiglio Nazionale a Milano, dove il giorno 23 si è tenuto, nell’ambito di EXPO 2015, il convegno”Giornalismo di inchiesta e alimentazione: il ruolo della stampa nello smascherare le apparenze e nel denunciare il falso ‘Made in Italy’ che provoca danni alla salute e all’economia del Paese”, organizzato dall’Ordine.
I lavori del Consiglio hanno, tra l’altro, visto la deliberazione di ricorsi in materia di iscrizione e cancellazione dall’Albo e dal registro dei praticanti, decisioni in tema di autorizzazione di enti formativi terzi, la nomina della Commissione di esami di idoneità professionale, la valutazione delle caratteristiche del mutuo per l’acquisto della nuova sede di via Sommacampagna e l’approvazione della mozione sul precariato.
24/09/2015

Precari, la mozione votata all'unanimità dal Cnog

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti  ha votato all'unanimità una mozione in cui esprime preoccupazione per quanto sta accadendo in questi mesi in numerose testate giornalistiche ai danni di co.co.co, free lance e collaboratori a vario titolo.
Da una parte ci sono i cosiddetti "sacrifici" imposti dagli editori ai colleghi contrattualizzati e tutelati, ridimensionamenti che avvengono all'interno di accordi siglati dai Cdr (e quindi votati dai giornalisti) con le aziende, in modo controllato.
Al contrario i tagli si stanno abbattendo con una violenza insostenibile sulle categorie più deboli e sottopagate, tra cui collaboratori storici che aspettano di essere regolarizzati da anni.
23/09/2015

Il "Premio Sara Bianchi" consegnato a quattro giovani giornalisti

Si è svolta al "Pirellone" di Milano, sede del Consiglio regionale della Lombardia, la premiazione del "Concorso giornalistico nazionale Sara Bianchi", la collega del "Sole 24 ore" scomparsa prematuramente nel 2013. Alla cerimonia hanno partecipato i genitori, l'onorevole Giovanni Bianchi e la moglie Silvia, il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo, l'assessore regionale a Expo Fabrizio Sala, la vicesindaco di Milano Francesca Balzani, il direttore del "Sole 24 Ore" Roberto Napoletano e il direttore del "Giorno" e membro del CdA Rai Giancarlo Mazzuca oltre ai vertici dell'Ordine nazionale dei Giornalisti che ha organizzato il premio.
16/09/2015

Linguaggio di genere, una lacuna da colmare

Presentato al “Festivaletteratura” di Mantova il libro “Tutt’altro genere d’informazione”, pubblicato dall’Ordine nazionale dei Giornalisti. Il volume è stato curato dal Gruppo di Lavoro “Pari opportunità”, composto da Gianpaolo Boetti, Maria Ancilla Fumagalli, Giovanna Pezzuoli, Antonella Sperati e Gegia Celotti, con i contributi scientifici di Monia Azzalini dell’Osservatorio di Pavia e Stefania Cavagnoli, docente di Linguistica all’Università di Roma.

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.050
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta