Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Attività Consiglio Nazionale

28/01/2015

PEC, convenzione per i giornalisti

Il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti ha stipulato una convenzione con la società Namirial per dare la possibilità a tutti gli iscritti di dotarsi di una casella di posta elettronica certifica (PEC) ad un prezzo molto conveniente. Il prezzo concordato è di € 4,50 per la durata di tre anni (1,50 per anno) oltre Iva e rappresenta un costo minimo per ottemperare alle norme che stabiliscono l'obbligo di dotarsi di una  PEC per tutti gli iscritti ad un Ordine professionale (decreto legge 185/2008 convertito nella L. 28 gennaio 2009 n. 2).
22/01/2015

Allarme dall’Ordine dei Giornalisti per la riforma della diffamazione

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, riunito a Roma il 22 gennaio 2015, esprime forte preoccupazione per quanto sta maturando nel dibattito parlamentare in relazione alle modifiche di legge sulla diffamazione a mezzo stampa.
In particolare, tranne l'abolizione della previsione del carcere, alcune modifiche alla vigente legislazione appaiono, se confermate, peggiorative, e tali da mettere ulteriormente a rischio diritti costituzionali: per i cittadini di disporre di una corretta e completa informazione, per i giornalisti di informare. 
 
20/01/2015

Il Cnog all’unanimità: no ai contratti-ricatto

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, riunito a Roma nei giorni 20, 21 e 22 gennaio 2015, ha approvato all’unanimità il seguente ordine del giorno:
No allo sfruttamento dei giornalisti e a contratti-ricatto per i collaboratori. La libera informazione passa anche per il rispetto della dignità dei giornalisti e del loro giusto compenso. In questo inizio di 2015 si moltiplicano le notizie su contratti vergognosi proposti a collaboratori pena il mancato rinnovo. Riduzioni del compenso e pezzi pagati pochi euro.
20/01/2015

Consulta dei presidenti: solidarietà ai giornalisti Finegil-Espresso

La Consulta dei presidenti e dei vice presidenti dell'Ordine dei giornalisti riunita a Roma il 20.1.2015, esprime totale solidarietà ai collaboratori dei quotidiani “La Città di Salerno” e “Il Centro  di Pescara”del gruppo Finegil-Espresso, che si sono visti recapitare nei giorni scorsi la copia del contratto di collaborazione per l'anno 2015  con drastiche e mortificanti riduzioni dei compensi.
19/01/2015

Odg Sicilia manda atti al Consiglio nazionale per valutazioni disciplinari

Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, dopo avere chiesto, nelle scorse settimane, la puntuale applicazione delle regole deontologiche da parte dei colleghi e dei mezzi di informazione che si sono occupati dell’omicidio del piccolo Loris, ha inviato al Consiglio nazionale dell’Ordine una serie di articoli pubblicati da quotidiani cartacei e testate giornalistiche online, per i quali si ritengono necessarie valutazioni di tipo disciplinare nei confronti di giornalisti iscritti in varie regioni d’Italia.
12/01/2015

Approvato il bilancio preventivo 2015

Il Consiglio nazionale, nella seduta del 17 dicembre 2014, ha approvato il bilancio preventivo 2015 e la relativa relazione tecnica.
Il tesoriere Nicola Marini ha illustrato la relazione preliminare al bilancio ed il documento contabile.
Il consigliere Natalino Bianco ha poi presentato, in qualità di presidente, la relazione della Commissione Amministrativa.
Infine Giuseppe Gallizzi ha espresso il parere positivo dei Revisori.
22/12/2014

Pari Opportunità: il dovere del rispetto delle persone

Il gruppo di lavoro Pari Opportunità del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei giornalisti stigmatizza la dilagante cattiva pratica di molti colleghi nel raccontare episodi drammatici di cronaca nera.

Esprime la propria preoccupazione soprattutto per la titolazione e i contenuti di articoli riguardanti episodi di cronaca che vedono coinvolte donne come possibili autrici di crimini.

Utilizzare per la titolazione dichiarazioni volgari e accusatorie di persone vicine alla vittima, senza prenderne le distanze e violando il principio del rispetto delle persone, fa pensare a una già conclamata colpevolezza. Come accaduto di recente e in particolare nel caso di Ragusa.

17/12/2014

Deontologia e rispetto delle regole nei casi di cronaca: ordine del giorno del Cnog

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, riunito a Roma nei giorni 16, 17 e 18 dicembre, ha approvato all’unanimità il seguente ordine del giorno:
 
VISTO
Il numero crescente di violazioni alle Carte deontologiche e alle regole base dell’etica giornalistica
 
Il numero consistente di “abusivi”, che con contratti sostanziosi conducono e partecipano a trasmissioni giornalistiche senza essere iscritti all’Ordine, e, dunque, senza obbligo di rispettare le norme vigenti della normativa professionale
17/12/2014

Ricongiungimento dei Pubblicisti: ordine del giorno del Consiglio nazionale

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, riunito a Roma nei giorni 16,17 e 18 dicembre 2014, ha approvato all’unanimità il seguente ordine del giorno: 
 
richiamando le proprie decisioni sul ricongiungimento dei pubblicisti del 18 dicembre 2013, sulle procedure di revisione dell’Albo dell’8 luglio 2014 e sugli indirizzi per l’iscrizione all’elenco pubblicisti del 14 maggio del 2014;
 
ricordando che tali documenti proposti dalla Commissione giuridica e recepiti all’unanimità dallo stesso Consiglio d’intesa con gli Ordini regionali  nel comune sforzo di semplificazione e di omogeneizzazione;
09/10/2014

Reiscrizione all’Albo di Renato Farina: ordine del giorno del Cnog

Il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, riunito a Roma nei giorni 7, 8 e 9 ottobre 2014, prende atto della decisione assunta all'unanimità, nella piena autonomia e rispetto delle proprie competenze e prerogative, dall'Ordine regionale della Lombardia, il 3 settembre scorso, con la quale si dispone la reiscrizione di Renato Farina all'Albo dei Giornalisti;

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.046
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta