Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Notizie brevi

28/04/2016

È l’ora del “brand journalist”

Roberto Zarriello, giornalista, saggista e docente di “Comunicazione digitale”, scrive di internet, nuove tecnologie e comunicazione per “Huffington Post”; coordina l’area “Regioni” di “Tiscali.it”; collabora dal 2003 con il “Gruppo Espresso”. Ha pubblicato: “Penne Digitali 2.0. Fare informazione online nell’era dei blog e del giornalismo diffuso”, “Social Media Marketing. Strumenti per i nuovi Comunicatori Digitali”. Nel 2015, ha ricevuto il Premio Giornalistico nazionale “Maria Grazia Cutuli” per la categoria “Web, editoria digitale”.
28/04/2016

La formazione continua al DIG Festival: a Riccione più di venti corsi accreditati dall’Odg

Da giovedì 23 a domenica 26 giugno, al CinePalace di Riccione, il DIG Festival propone  quatto giorni di formazione per giornalisti con oltre venti corsi accreditati dall'Ordine dei Giornalisti. Tra i docenti, alcuni dei più celebri reporter europei.
28/04/2016

A Cesena la fase finale del concorso nazionale "Fare il giornale nelle scuole"

Oltre settecento studenti provenienti da tutta Italia hanno invaso Cesena per partecipare alla premiazione della tredicesima edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti. Nella città romagnola, che ha ospitato per la prima volta la manifestazione, si sono infatti svolte due iniziative: mercoledì 20 aprile il "Forum degli studenti" nell'aula magna della Facoltà di Psicologia e il giorno dopo al teatro comunale "Alessandro Bonci" la cerimonia di premiazione dei giornali realizzati dagli studenti degli istituti di ogni ordine e grado sparsi in tutta Italia.
28/04/2016

Il nuovo pacchetto legislativo sulla protezione dei dati nell’Unione Europea

La Plenaria di Strasburgo ha approvato il nuovo pacchetto legislativo sulla protezione dei dati nell’Unione. Scopo della normativa è uniformare la tutela della privacy in tutta l’Ue adattando il regolamento esistente all’era digitale. La riforma stabilisce anche degli standard minimi per l’utilizzo dei dati a fini giudiziari e di polizia.
28/04/2016

Processo Aemilia: riconosciuto anche un risarcimento per l'Ordine dei Giornalisti di Bologna

"Le prime sentenze nell'ambito del Processo Aemilia hanno condannato gli imputati Mesiano e Diletto anche per le minacce rivolte ai giornalisti reggiani Sabrina Pignedoli e Gabriele Franzini. In più è stato riconosciuto un conseguente risarcimento per l'Ordine dei Giornalisti e per l'associazione stampa che si erano costituiti parte civile al fine di testimoniare la propria vicinanza e solidarietà nei confronti di colleghi così pesantemente coinvolti in questa inchiesta giudiziaria". Lo si legge in una nota dell'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna.
28/04/2016

Libertà di stampa, l'Italia retrocede ancora: il livello di violenza contro i giornalisti è allarmante

L’Italia perde quattro posizioni nella classifica di Reporters sans Frontieres sulla libertà di stampa nel 2016, scendendo dal 73esimo posto del 2015 al 77simo (su un totale di 180 Paesi). “Il livello di violenza contro i giornalisti è allarmante”: scrive RsF nel suo rapporto annuale esaminando il capitolo riguardante l’Italia.
Citando fonti della stampa italiana secondo cui “fra 30 e 50 giornalisti sono sotto protezione per minacce“, Rsf afferma che “i giornalisti che indagano sulla corruzione e il crimine organizzato sono quelli più presi di mira”.
28/04/2016

Democrazia e rappresentanza

E’ di certo un po’ saccente ricordare che la democrazia è la forma più alta di gestione del potere. L’hanno inventata i greci un bel mucchio di anni fa anche se, a tutt’oggi, solo una parte del genere umano la pratica rispettando il suo significato. Anzi spesso la si applica in modo distorto mantenendo, di fatto, la facciata più che la sostanza.
22/03/2016

Storia di un grand commis

Sotto forma di intervista, Pino Nano (giornalista RAI), ricostruisce in queste pagine la storia pubblica e privata di Giuseppe Borgia, originario di San Procopio (Calabria), per anni Provveditore Generale dello Stato.

La storia personale di Borgia – scrive nella prefazione il sociologo Giuseppe Turi – è il racconto della trasformazione della Pubblica Amministrazione in Italia; ed è soprattutto una lucida testimonianza del nostro tempo che ricorda anche gli insegnamenti ricevuti dal suo primo maestro, don Luigi Sturzo.

22/03/2016

Il dramma della solitudine in "Tre di una coppia perfetta"

Un passaggio di testimone da una generazione all’altra con un inizio folgorante e un viatico immediato già nelle primissime pagine per avere il senso della scrittura e della storia: "La mia speranza è che tu sia felice. Gli altri? Che si fottano". Il romanzo di Micaela Palmieri, "Tre di una coppia perfetta", conquista il lettore grazie alla narrazione che lo "morde" e non lo molla più, incalzata con frasi brevissime, folgoranti e immediate. Una velocità narrativa molto simile a quella dei tre protagonisti: Marco, Giulia e Maria.
20/03/2016

Le questioni di genere nel giornalismo italiano

La rivista quadrimestrale “Problemi dell’informazione” (il Mulino), fondata da Paolo Murialdi nel 1975, ha dedicato, l’ultimo numero del 2015, al tema delle “Questioni di genere nel giornalismo italiano”. Alla fine di un anno – come scrive Milly Buonanno, coordinatrice dell’intera ricerca, nell’introduzione – in cui hanno occupato un posto di rilievo nell’agenda di quanti, all’interno dell’accademia, nelle istituzioni internazionali e negli stessi ambienti professionali, hanno precisa consapevolezza del tema.
20/03/2016

Comunicare la disabilità: l'esperienza del Giro d'Italia Handbike

Sole. Pioggia. Sudore. Fatica. Impegno. Competizione. Battaglia. Passione. Tutto questo è il Giro d’Italia Handbike, la manifestazione dedicata allo sport paralimpico, giunto ormai alla sua settima edizione e che ripartirà il prossimo 3 aprile da Crema.
Un evento di carattere nazionale che ha all’attivo una sua storia: dalla prima edizione (2010) della corsa sino al 2015 sono state organizzate ben 50 tappe, toccate 13 Regioni e 3 Stati (Italia, Repubblica di San Marino e Svizzera). In tutto sono 9 le categorie di atleti, suddivise in 5 maschili e 4 femminili, alle quali sono state aggiunte, dallo scorso anno, le categorie PIT (Paracycling Italian Tour). E i numeri parlano da sé.
20/03/2016

In carcere, "redattori diversamente liberi"

Ogni mercoledì hanno il permesso di uscire dai reparti di detenzione e si incontrano con Renzo Magosso, giornalista e Consiglierre nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, nella sala dei computer. In riunione alzano la mano uno dopo l’altro i redattori diversamente liberi del periodico “In Corso d’Opera” ideato e scritto nel carcere di massima sicurezza di Opera in provincia di Milano: fanno proposte operative dopo aver visto i Tg in cella, ascoltate le radio. Chiedono di scrivere su ciò che sta accadendo dentro e fuori le mura.
20/03/2016

Intimidazioni ai giornalisti: la relazione della Commissione antimafia

La Commissione bicamerale antimafia, al termine di numerosi sopralluoghi ed audizioni, svolti sia in sede di Comitato su Mafia, giornalisti e mondo dell’informazione, che in seduta plenaria, ha approvato una relazione  che analizza i rapporti tra mondo dell’informazione ed organizzazioni criminali. Ecco, in sintesi, i punti principali.
20/03/2016

Ok della Camera al ddl sull'Editoria: ora passa al Senato

Via libera dalla Camera dei Deputati al ddl sul sostegno pubblico all'editoria: 292 i sì, 113 i no e 29 i deputati che si sono astenuti. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato. Questi i punti principali del testo intitolato "Istituzione del fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione e deleghe al governo per la ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria, della disciplina di profili pensionistici dei giornalisti e della composizione e delle competenze del consiglio nazionale dell'ordine dei giornalistì".
 

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.046
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta