Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Premi in Italia

02/08/2017

NATALE UCSI 2017 ALLA MEMORIA DI GIUSEPPE FACCINCANI Per un giornalismo solidale

Raccontare la speranza.
Torna il premio giornalistico dedicato a chi comunica il bene 

XXIII EDIZIONE 
 
31/07/2017

I VINCITORI DEL PREMIO GIORNALISTICO CRISTIANA MATANO - SECONDA EDIZIONE

STAMPA ESTERA. Angela Giuffrida del “The World Post” si è aggiudicata il premio per l’articolo dal titolo “On the front line of themigrant crisis, this doctor has saved countless lives”. Questa la motivazione della giuria: “Analisi, approfondimento, numeri, testimonianze di valore, immagini forti e significative, selezionate con cura. Il giornalismo anglosassone di una inviata free lance dalle evidenti origini italiane, che offre con forza e grandi capacità descrittive l’immagine di Lampedusa attraverso gli occhi e la testimonianza di Pietro Bartolo, ma non soltanto grazie a lui. Un lavoro completo che fa conoscere al mondo una realtà complessa in modo semplice”.
28/06/2017

Libertà stampa. Bando di Ossigeno per premi di laurea e dottorato

L’Associazione Ossigeno per l’Informazione Onlus indice la seconda edizione del Premio Mario Paolo Grego e, in questo ambito, bandisce un concorso per l’assegnazione di 2 (due) premi per tesi di laurea o di dottorato che vertono sulle questioni inerenti la libertà di stampa, il diritto di espressione, il diritto di essere informati e gli ostacoli di varia natura che limitano la possibilità di esercitarli e impongono di fatto una nuova forma di censura. 
Il primo premio consiste nell’erogazione di una somma di 1500 (millecinquecento) euro, il secondo premio in una erogazione per l’importo di 1000 (mille) euro. Possono concorrere le autrici e agli autori di tesi discusse nelle Università dei Paesi membri dell’Unione Europea.
19/06/2017

Al via venerdì la terza edizione di “Dig Festival”

Torna a Riccione nel fine settimana - da venerdì a domenica - Dig Festival, kermesse dedicata al giornalismo di inchiesta e di qualità con tre giorni di incontri con reporter di tutto il mondo, prime visioni, spettacoli e workshop. Culmine del programma, sabato, l'assegnazione dei Dig Awards, premi internazionali destinati alle migliori inchieste e reportage video della stagione.
04/05/2017

Il giornalismo internazionale si sfida ai DIG Awards

Entrano nel vivo i DIG Awards, premi internazionali dedicati al giornalismo d’inchiesta video che saranno assegnati a Riccione durante il prossimo DIG Festival, in programma dal 23 al 25 giugno. L’edizione 2017 si segnala per la dimensione sempre più internazionale del concorso. Gli oltre 220 lavori iscritti sono, infatti, prodotti in 22 paesi e provengono da tutti i continenti: non solo dall’Europa, ma anche da Australia, Stati Uniti, Canada, Brasile, Tunisia, Egitto e Iraq. Le testimonianze raccolte attraversano il pianeta in modo ancor più capillare. Si va dall’Africa Centrale alla Siria, dallo Yemen alla Cina, dal Messico alle Filippine, con inchieste che affrontano i temi più disparati. Le migrazioni, le guerre e l’Isis sono, come nelle edizioni passate, al centro dell’attenzione ma non mancano le inchieste su mafie, narcotraffico, reati ambientali e casi di corruzione internazionale. L’estrema varietà del concorso è rispecchiata anche dai finalisti: 15 opere tra inchieste e reportage, suddivise in cinque categorie.

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.050
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta