Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Primo piano

27/07/2017

Mattarella: la libertà di stampa è il termometro della democrazia

Si è svolta, a Roma, al Palazzo del Quirinale, la tradizionale cerimonia di consegna del “Ventaglio” al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, da parte del Presidente dell’Associazione Stampa Parlamentare, Sergio Amici, alla presenza dei vertici dell'Ordine nazionale dei Giornalisti, della Fnsi e di personalità del mondo del giornalismo. 
24/07/2017

Giornalisti in classe: oltre 17.000 gli studenti coinvolti

239 istituti, 908 classi e 17.386 studenti: sono, in sintesi, i dati della prima fase del Protocollo di intesa sottoscritto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Scopo dell’accordo coinvolgere gli studenti, soprattutto gli iscritti all'ultimo anno delle superiori, orientati a scegliere l'articolo di giornale quale prova di italiano all'esame di maturità.
20/07/2017

Si è spento il consigliere Luigi Marra: le condoglianze del Cnog

Si è spento a L’Aquila, a 80 anni, il giornalista e consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti  Luigi Marra.
Laureato in Giurisprudenza, è stato dirigente amministrativo presso l’Università de L’Aquila e presidente dell’Accademia italiana della cucina.
Ha iniziato l’attività giornalistica nel 1952 come corrispondente  del “Secolo d’Italia”; ha collaborato con "Il Messaggero" e con "Il Tempo"; è stato  corrispondente del "Giornale d’Italia" e inviato, anche all’estero, per servizi sugli spettacoli teatrali. È stato consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti dal 1989.
07/07/2017

Costituita la rete degli Uffici Stampa delle Province

Al termine di un incontro svoltosi a Roma si è costituita la Rete degli Uffici Stampa delle Province, un coordinamento assolutamente unico e innovativo nel panorama della pubblica amministrazione, con l’obiettivo di costruire un modello di comunicazione unitaria in grado di informare su quanto accade nelle Province.
06/07/2017

Inchiesta sulla morte di Ilaria Alpi: la Procura di Roma chiede l'archiviazione

Impossibilità di risalire al movente e agli autori dell’omicidio e nessuna prova di presunti depistaggi. Con questa motivazione la procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta sulla morte della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuta in Somalia il 24 marzo 1994. La decisione sulla richiesta di archiviazione spetta ora al gip.