Il Consiglio di disciplina nazionale dell’Ordine dei giornalisti, riunitosi a Roma il 22 e 23 gennaio 2018, oltre allo svolgimento di attività istruttorie concernenti i ricorsi pendenti, ha rigettato il ricorso a firma di Pietro Senaldi (LOMBARDIA), confermando la sanzione della censura. Ha inoltre dichiarato inammissibile il ricorso presentato da un esponente contro una delibera di archiviazione resa dal Consiglio di disciplina territoriale dell’Ordine del Veneto e ha accolto il ricorso presentato da F.A. (LOMBARDIA) annullando la censura inflittagli. Infine, il CDN ha rigettato il ricorso a firma di Andrea Fabrizio Manfrin confermando i due mesi di sospensione deliberati dal consiglio disciplinare dell’Ordine della Valle D’Aosta.

Allegati:
Massime 22 e 23 gennaio 2018