Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

COMUNICATO

26/09/2013
Durante una tumultuosa manifestazione sindacale un fotoreporter si vede costretto da agenti di polizia a cancellare le foto di un loro collega ferito negli scontri. E' capitato il 24 settembre a Cagliari al pubblicista Andrea Deidda (SardegnaOggi), il quale si è poi rivolto all'Ordine dei giornalisti della Sardegna per essere tutelato. Oggi in questura, per iniziativa dell'Ordine, c'è stato un confronto-chiarimento tra i protagonisti dell'accaduto. L'Odg ha difeso l'operato del fotoreporter nell'esercizio del fondamentale diritto-dovere di cronaca e ha espresso l'auspicio che vengano rafforzati i rapporti tra organi di polizia e operatori dell'informazione, rapporti tradizionalmente caratterizzati dal massimo rispetto reciproco. Al termine della riunione, per il cui risultato l’Odg ha manifestato soddisfazione, tutti i partecipanti hanno assunto l'impegno ad agire in questa direzione.

 
 
 

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.048
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta