Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Documenti per l'ammissione

Attenzione se sei un praticante e ti devi iscrivere all'esame di
idoneità devi scegliere l'opzione iscrizione on line

 

Questa è la lista dei documenti da produrre per l'ammissione alla prova di idoneità professionale per l'iscrizione nell'elenco dei professionisti.

1) Domanda, in carta libera, di ammissione all'esame di idoneità professionale indirizzata alla Segreteria del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti - 00185 Roma – Via Sommacampagna, 19/21 - da compilare su apposito modulo on line nel sito www.odg.it - sezione: esami, modalità e date, iscrizione on line, prova idoneità professionale.

2) Dichiarazione di iscrizione nel registro dei praticanti, in carta libera, ai sensi dell'art. 46 e seguenti del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445  (vedasi facsimile allegato).

3) Dichiarazione, in carta libera, su carta intestata della pubblicazione (o con apposto il timbro della stessa) a firma del direttore responsabile di compiuto tirocinio giornalistico di 18 mesi e contenente l'indicazione motivata dell'attività svolta (vedasi facsimile allegato) o dichiarazione sostitutiva in bollo rilasciata dall'Ordine regionale.

4) Ricevuta del versamento di € 400,00 (comprensivi di € 50,00 per diritti di segreteria) effettuato sul c/c bancario n. 000003397X40 IBAN IT 81 G 05696 03226 000003397X40 presso la BANCA POPOLARE DI SONDRIO, intestato al Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti per tassa di esame, specificando nella causale il nominativo del praticante e il numero della sessione.(1)

5) Curriculum contenente l’indicazione dei titoli di studio e delle più significative esperienze professionali svolte durante il praticantato. In particolare il candidato deve indicare in quali servizi redazionali ha svolto il tirocinio.
 
6) Il candidato dovrà altresì documentare la frequenza obbligatoria a corsi di formazione o di preparazione teorica anche "a distanza", della durata minima di 45 ore, promossi dal Consiglio nazionale, dai Consigli regionali dell'Ordine o effettuati in sede aziendale purché riconosciuti dall'Ordine dei giornalisti.

N.B.
I candidati che hanno già partecipato a precedenti sessioni di esami dovranno produrre esclusivamente:
1. la domanda di ammissione;
2. l'autocertificazione di iscrizione nel registro dei praticanti;
3. copia del versamento di € 400,00.

Il resto della documentazione è già in nostro possesso.

(1) Non è ammessa la restituzione della tassa di esame versata. I candidati possono presentare, non oltre il giorno precedente la prova scritta, istanza motivata per il trasferimento della quota di partecipazione alla successiva sessione d'esame, previa ripetizione del versamento della quota relativa ai diritti di segreteria.

 
 
AnteprimaAllegatoDimensione
Facsimile Dichiarazione Sostitutiva_1.doc21 KB
Facsimile Dichiarazione Direttore_0.pdf24.42 KB
Facsimile_Domanda.pdf232.13 KB