Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

IL MESTIERACCIO

11/10/2017
Autore: 
Franco Calabrò
Editore: 
Media&Books (2017), pag.219, Euro 16,00
Quella del giornalista è la professione più bella del Mondo? Secondo Calabrò, con l’esperienza di 50 anni da cronista, è un “mestieraccio”, che non si cambierebbe mai.
L’Autore, pagina dopo pagina, attraverso i suoi riservati taccuini di appunti, conservati fin dai primi passi da reporter, ricostruisce una parte importante della storia del giornalismo di cronaca in Italia, evidenziando il cambiamento della professione negli anni. Un racconto, quello così delineato, che evidenzia quanto sia difficile, oggi più di ieri, avventurarsi in questa professione che richiede passione, dedizione e sacrificio. Il libro è anche una galleria di giornalisti alle prime armi, che hanno conquistato posizioni di primo piano nelle testate nelle quali hanno lavorato, e di tanti altri colleghi che, senza clamore o scoop, hanno fatto (e continuano a fare) degnamente la professione.
In questo libro, Calabrò ricorda anche i personaggi (di rilievo e non) incontrati, soprattutto quelli al centro di fatti di cronaca.
Francesco (Franco) Calabrò ha cominciato a scrivere per la “Tribuna del Mezzogiorno” (Messina) concludendo la carriera con la “Gazzetta del Sud”.

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.084
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale