Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

L’editore di una testata no profit è tenuto ad elargire un compenso ai propri collaboratori?

04/06/2008
L'editore/direttore responsabile di un periodico regolarmente registrato, anche se appartenente ad una associazione culturale non riconosciuta no profit, è soggetto alle disposizioni del Tariffario, che indica i compensi minimi per le prestazioni professionali autonome dei giornalisti. Esso non è vincolante ma rappresenta un modello guida per stabilire la retribuzione minima dei giornalisti. Ad esempio nel caso di un direttore responsabile di un periodico, il Tariffario 2006 stabilisce, al Titolo VII, la cifra di € 692,00 per il direttore responsabile di un periodico con tiratura da 10.000 a 400.000 copie a numero, Questa somma si riferisce alle singole uscite del periodico. Si fa presente, tuttavia, che a partire dal 2007, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato ne ha chiesto la rimozione.
 

Deontologia: l'Ordine che fa?

Elezioni 2017

Newsletter

Amministrazione Trasparente

Riforma CNOG

una Legge vecchia di
   20.050
giorni

Il lavoro giornalistico

Osservatorio O2

 

Lo scaffale

scaffale
Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali)

Valentina Staffetta