Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Fare il Giornale nelle Scuole

“Fare il giornale nelle scuole”, 800 studenti “invadono” Cesena

Due giorni carichi di emozioni per gli 800 studenti e docenti, provenienti da tutte le regioni italiane, accorsi a Cesena per la fase finale del concorso nazionale “Fare il giornale nelle scuole”. C’è stato spazio per la gioia e il legittimo orgoglio, nella premiazione di martedì 11 aprile, e posto per la rabbia nei confronti della criminalità organizzata, la voglia di legalità, l’ammirazione per il coraggio di cronisti impavidi nel Forum di confronto di mercoledì 12 aprile.
Il concorso promosso dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, giunto alla XIV edizione, è stato pensato per valorizzare l’attività giornalistica nelle scuole quale strumento di arricchimento comunicativo e di modernizzazione del linguaggio, ma anche per stimolare una presa di coscienza civile e avvicinare gli studenti al mondo dell’informazione.

XIV edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”: 
la due giorni di Cesena

Al via la fase finale della XIV edizione del concorso nazionale “Fare il giornale nelle scuole”, promosso dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. L’evento si terrà l’11 ed il 12 aprile 2017 nel comune di Cesena.
Per la seconda volta, grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale, i due appuntamenti finali del concorso si svolgeranno nella vivace città romagnola che sarà letteralmente invasa da centinaia di studenti provenienti da tutta Italia. Hanno, infatti, confermato la loro presenza circa 800 alunni e insegnanti, in rappresentanza delle scuole che hanno ottenuto dei riconoscimenti nelle diverse sezioni previste dal bando. Quest’anno hanno partecipato al concorso oltre 500 scuole.

XIV EDIZIONE: L'ELENCO DELLE SCUOLE VINCITRICI

Il gruppo di Lavoro ‘Fare il Giornale nelle Scuole’ operante presso l’Ordine dei Giornalisti, ha completato il proprio lavoro di esame di circa 500 testate pervenute nella sede dell’Ordine dei Giornalisti di Roma.

Sono stati premiati 25 giornali, cartacei ed online, per ogni ordine di scuola (Primarie, Secondarie e Superiori), come in allegato.

Fare il Giornale nelle scuole (XIV edizione): riaperti i termini di presentazione delle domande

Sono stati riaperti i termini di presentazione delle domande di partecipazione alla XIV edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”. 
La scadenza entro la quale le domande di ammissione devono essere inoltrate a mezzo posta è il 31 gennaio 2017.
Le modalità per la compilazione e l’invio delle domande restano invariate.
 

“Fare il giornale nelle scuole”: pubblicato il bando della XIV edizione

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha pubblicato il bando della XIV edizione del Concorso “Fare il giornale nelle scuole”: “allo scopo di sostenere – come testualmente recita l’art. 1 del bando – le iniziative delle scuole italiane per la valorizzazione dell’attività giornalistica quale strumento di arricchimento comunicativo e di modernizzazione del linguaggio”.
 
L’obiettivo del Premio è quello di avvicinare gli studenti - attraverso i giornali realizzati nelle proprie strutture scolastiche - al mondo dell'informazione e della comunicazione, nella convinzione che la professione giornalistica debba essere frutto di una forte passione che si deve coniugare necessariamente con una solida formazione culturale.
 

A Cesena la fase finale del concorso nazionale "Fare il giornale nelle scuole"

Oltre settecento studenti provenienti da tutta Italia hanno invaso Cesena per partecipare alla premiazione della tredicesima edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti. Nella città romagnola, che ha ospitato per la prima volta la manifestazione, si sono infatti svolte due iniziative: mercoledì 20 aprile il "Forum degli studenti" nell'aula magna della Facoltà di Psicologia e il giorno dopo al teatro comunale "Alessandro Bonci" la cerimonia di premiazione dei giornali realizzati dagli studenti degli istituti di ogni ordine e grado sparsi in tutta Italia.

XIII edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”: la due giorni di Cesena

La XIII edizione del concorso nazionale “Fare il giornale nelle scuole”, promosso dall’Ordine dei giornalisti, si concluderà con due manifestazioni che si terranno  a Cesena  il 20 e 21 aprile 2016. Per la prima volta, grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale, i due appuntamenti finali del concorso si svolgeranno nella ridente città romagnola che sarà letteralmente invasa da centinaia di studenti provenienti da tutta Italia. Hanno, infatti, confermato la loro presenza più di 700 alunni in rappresentanza delle scuole che hanno ottenuto dei riconoscimenti nelle diverse sezioni previste dal bando.

XIII edizione: il programma delle due giornate di premiazione

MERCOLEDÌ 20 aprile ORE 16,00
Palazzo del Ridotto, Piazza Almerici - Cesena
Forum degli studenti
I PARTE
Conversazione del presidente dell'Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino e di alcuni esperti del mondo del giornalismo.
Coffee Break
II PARTE
Gli studenti intervistano con domande libere il presidente dell'Ordine sul tema trattato in precedenza (a tal fine, gli studenti sono invitati sin d'ora a predisporre libere domande).

XIII EDIZIONE: L'ELENCO DELLE SCUOLE VINCITRICI

Il gruppo di Lavoro ‘Fare il Giornale nelle Scuole’ operante presso l’Ordine dei Giornalisti, ha completato il proprio lavoro di esame di circa 500 giornali pervenuti nella sede dell’Ordine dei Giornalisti di Roma.
Sono stati premiati 20 giornali per ogni ordine di scuola (Primarie, Secondarie, Superiori ) oltre a 15 giornali online.

“Fare il giornale nelle scuole”: pubblicato il bando della XIII edizione

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha pubblicato il bando della XIII edizione del Concorso “Fare il giornale nelle scuole”: “allo scopo di sostenere – come testualmente recita l’art. 1 del bando – le iniziative delle scuole italiane per la valorizzazione dell’attività giornalistica quale strumento di arricchimento comunicativo e di modernizzazione del linguaggio”.