Autore: Mara Macrì, Simone Pasquali
Editore: Centro di Documentazione Giornalistica (2018), pag.159, Euro 15,00

Sotto esame, da parte degli Autori, gli scenari attuali e futuri della comunicazione digitale. Le innovazioni multimediali, infatti, hanno determinato una serie di rivoluzioni in settori come l’informazione, l’economia, l’istruzione, la comunicazione, la politica. Questo volume analizza gli strumenti e le piattaforme mediatiche emergenti e più innovative, esaminado tutte le opportunità che i new media offrono a quanti, nella società contemporanea, sono connessi e interconnessi, all’interno della grande rete digitale che è il web.
Nella premessa (“Dal futuro al passato”) Macrì e Pasquali avvertono che tali novità sono il risultato di un’evoluzione, ma potrebbero anche attuare un fenomeno regressivo.Per esempio, le tecniche elettroniche di comunicazione, impadronendosi dell’apparato sensorio dell’uomo, potrebbero avere il potere di fagocitarlo e trasformarlo.
Mara Macrì è giornalista, scrittrice e saggista. Nel 1995 ha fondato l’Istituto di Comunicazione Ricerca e Giornalismo “Acta Populi” di cui è Presidente; Simone Pasquali è documentarista, Project manager, Vice-presidente e direttore editoriale di “Acta Populi”.