Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato
02/10/2017

AVVISO AI CANDIDATI DELLA 126° SESSIONE DI ESAMI

E' attivo il numero telefonico per ottenere le informazioni sulla compatibilità del proprio personal computer con il sistema operativo utilizzato per svolgere la prova scritta:

800 680 867 dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 12:30

17/10/2017

Omicidio giornalista maltese, l'Ordine dei Giornalisti: uccisa in nome del dissenso proibito

L'infame assassinio della giornalista e blogger Daphne Caruana Galizia conferma una volta di più che non bisogna abbassare la guardia di fronte a minacce e offese. 
La collega maltese è stata uccisa in nome del dissenso proibito dopo che le sue inchieste puntuali, precise e dettagliate, hanno smascherato i "Panama Papers" maltesi. 
08/10/2017

Giornalismo in lutto: è morto Aldo Biscardi, il "papà" del "Processo del lunedì"

È morto stamane a Roma Aldo Biscardi, giornalista e conduttore televisivo noto per l'ideazione e la conduzione del programma televisivo "Il processo del Lunedì". Nato a Larino (Campobasso), Biscardi avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese.  I funerali si terranno domani, lunedì 9 ottobre, alle ore 15, nella chiesa di San Pio X, in piazza della Balduina.
Biscardi era ricoverato da qualche settimana al Policlinico Gemelli, assistito dai figli, Antonella e Maurizio. 
04/10/2017

Presidente Modena insulta giornalista: la solidarietà dell'OdG

L'Ordine nazionale dei Giornalisti esprime solidarietà al collega Alessandro Iori, che oggi nel corso di una trasmissione telefonica trasmessa da TMW Radio è stato insultato dal presidente del Modena F.C. Antonio Caliendo dopo avere esposto semplici dati amministrativi pubblici - verificati dallo stesso giornalista - che dimostravano il debito della società calcistica nei confronti del comune di Modena.
24/09/2017

L’Ordine nazionale dei Giornalisti stigmatizza l’ultima farsa di Rimini

Dopo l’ultimo show, l’Ordine nazionale dei Giornalisti esorta Beppe Grillo a riprendere la carriera che ha abbandonato: quella di comico. 
Lo spettacolo di quart’ordine andato in scena a Rimini con l’ex cabarettista impegnato a donare banconote false ai giornalisti con i militanti che li insultavano è la triste rappresentazione di una realtà falsata dalla propaganda e dalla provocazione.