La giuria del Premio Sara Bianchi, bandito dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, ha nominato i vincitori della 3ª edizione del Premio Sara Bianchi, dopo aver esaminato gli elaborati pervenuti per ciascuna delle 4 sezioni previste dal bando: Web, Periodici, Quotidiani, Emittenza radiotelevisiva.

Questi i nomi dei premiati:

Per la sezione Quotidiani Sofia Nardi, di Galeata (FC)  con l’articolo “La mia classe va al museo, il mio Cristian è disabile e non vogliono portarlo”, pubblicato  sulla pagina di Forlì del quotidiano Il Resto del Carlino.

Per la sezione Web Elisabetta Invernizzi, di Como,  con il servizio “Migranti Como, troppi malumori: chiude l’Oratorio degli ultimi. Il prete: decisione interna”, pubblicato nel sito Milano Repubblica.

Per la sezione Periodici Chiara Sivori, di Chiavari (Ge), con il servizio “Allevare per resistere” pubblicato sulla testata Quattrocolonne.

Per la sezione RadioTv Daiana Paoli, di Trieste con il servizio “La luce oltre le sbarre” andato in onda su Rainews 24.

La  Giuria è così composta: Elisabetta Cosci, vice presidente del Cnog; Nadia Monetti componente il Comitato Esecutivo del Cnog;  Paolo Pirovano, consigliere Cnog.

La cerimonia di premiazione si svolgerà giovedì 31 gennaio 2019 nella Sala Gonfalone del Palazzo Pirelli a Milano, alle ore 11.30; interverrà il presidente del Consiglio nazionale Carlo Verna.