IL PREMIO

Per iniziativa dell’Associazione Culturale “La Piazza”, editrice dell’omonimo periodico di vita culturale e sociale di Alberobello, con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Alberobello, città UNESCO patrimonio della cultura mondiale, e del Comune di Castellana Grotte, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Puglia, acquisito il consenso da parte dei familiari, viene bandito un concorso giornalistico intitolato alla memoria di Tommaso Francavilla, giornalista e commentatore politico, che viene assegnato ogni anno il 19 marzo, giorno della sua nascita, festa dedicata a San Giuseppe, padre, artigiano, emblema eterno della fedeltà familiare e dell’onestà nella società e nel mondo del  lavoro.

La sua denominazione è: “Premio Nazionale Giornalistico Tommaso Francavilla”.

Il Premio è istituito con lo scopo di riconoscere e stimolare giornalisti impegnati nella divulgazione della cultura politica, storica e sociale e in particolare della Puglia. Il Premio vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie, così come ha sempre operato Tommaso Francavilla.

INFORMAZIONI

e-mail redazione@lapiazzaalberobello.it

indirizzo: Redazione La Piazza – Vico Ten. Cucci n. 6 70011 ALBEROBELLO

direzione/redazione: tel. 339.6248989

REGOLAMENTO E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Articolo 1 – valore

Il Premio, del valore complessivo di euro 3.000,00, viene suddiviso ai migliori elaborati giornalistici nelle due categorie:

1 -in formato cartaceo pubblicato su testata giornalistica;

2-su testate on-line a diffusione regionale e/o nazionale

I servizi giornalistici devono affrontare tematiche relative alla divulgazione della cultura politica, storica e sociale in particolare della Puglia. I premi, a insindacabile giudizio della Giuria, possono anche essere assegnato ex-equo.

Articolo 2 – giornalisti ammessi

La partecipazione al Premio è gratuita e riservata a giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti, in regola sia con il versamento della tassa di iscrizione annuale all’Ordine Nazionale, sia con l’acquisizione dei crediti formativi previsti e che pubblichino su testate regolarmente registrate al Tribunale di competenza. Possono partecipare anche studenti iscritti a Scuole di giornalismo del territorio nazionale che pubblichino su testate della stessa scuola.

Articolo 3 – periodo di pubblicazione

Possono partecipare al Premio gli autori di servizi, in lingua italiana, pubblicati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 ed il 31 dicembre 2018, con una stesura compresa tra le 2000 e le 5000 battute, spazi inclusi. Sono esclusi dalla partecipazione i giornalisti membri della Giuria, i loro familiari e tutte le persone che abbiano legami con l’organizzazione.

Articolo 4 – contenuti

Saranno presi in considerazione gli articoli che possiedano le caratteristiche del linguaggio giornalistico e di inchiesta. Per gli studenti che risultino iscritti ad una Scuola di giornalismo, farà fede una dichiarazione scritta e firmata dal direttore della scuola.

Articolo 5-invio opere

Le opere in concorso (non più di tre per ogni autore e prodotti in due originali per ogni articolo) dovranno pervenire, entro e non oltre il 31 gennaio 2019, presso la Segreteria Organizzativa:

  1. direttamente on-line all’indirizzo

redazione@lapiazzaalberobello.it –link”premiofrancavilla”

2.  oppure, via posta, inviando in busta chiusa a:

Segreteria “Premio Nazionale T. Francavilla”

       presso Redazione “La Piazza”

       Vico Ten. Cucci n. 6  – 70011  Alberobello

Articolo 6 – modalità di partecipazione

Ogni opera in concorso dovrà essere corredata da:

1) una scheda relativa all’autore (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapiti telefonici, e-mail, curriculum professionale, testata di appartenenza) che non superi le 3000 battute spazi compresi;

2) per i servizi editi con sigle o pseudonimi, i concorrenti dovranno allegare una dichiarazione firmata dal direttore della pubblicazione in cui si certifica l’identità dell’autore;

3) autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lg.196/2003 per gli adempimenti connessi al presente Premio.

Articolo 7 – giuria

L’assegnazione dei Premi è determinata da una Giuria tecnica composta da due rappresentanti de La Piazza, un rappresentante della Famiglia Francavilla, un rappresentante dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia e dal Direttore del Master di Giornalismo. I Premi saranno assegnati ad insindacabile giudizio della Giuria che deciderà a maggioranza.

Articolo 8 – consegna del premio

La consegna dei premi avverrà in un apposita cerimonia pubblica il 19 marzo, giorno di nascita di Tommaso Francavilla, festa dedicata a San Giuseppe, padre, artigiano ed emblema della fedeltà familiare e dell’onestà nella società e nel mondo del  lavoro. E’ obbligatoria la presenza del premiato, pena la decadenza.

Articolo 9 – autorizzazione alla pubblicazione

È inteso che il concorrente, con la sua partecipazione, autorizza l’organizzazione del Premio a riprodurre e diffondere su qualunque supporto, immagini e testi tratti dai materiali presentati in concorso, nelle pubblicazioni, nel materiale informativo e pubblicitario e nel sito internet del Premio stesso. L’organizzazione si impegna a citare l’autore dell’opera utilizzata.

Articolo 10 – responsabilità

Ogni autore è personalmente responsabile dei contenuti delle opere inviate. La partecipazione al Premio implica la completa accettazione del presente regolamento, sollevando l’organizzazione da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di terzi. Per attestare questo requisito è necessario restituire copia del presente regolamento debitamente datato e firmato in calce.

Articolo 11- restituzione

Le opere inviate al concorso non saranno restituite.