E’ stata siglata i primi giorni di luglio e decorre dal 31 luglio la Convenzione per l’assicurazione della R.C. professionale dei Giornalisti Professionisti e Pubblicisti, liberi professionisti, iscritti all’Ordine.

Nel contratto è prevista la copertura dei danni involontariamente causati a terzi durante lo svolgimento dell’attività professionale di Giornalista Professionista e Pubblicista non dipendente.

Sarà possibile assicurare figure come l’Ufficio Stampa, il Blogger, il cronista di “Cronaca Rosa” e persino estendere la copertura alla “diretta televisiva” ma sempre ed esclusivamente per gli errori inconsapevoli e quindi con l’esclusione del “dolo”.

I giovani giornalisti appena iscritti all’Ordine potranno beneficiare di una speciale offerta dal costo contenuto, mentre tutti gli altri potranno scegliere i massimali più adeguati alla propria attività.

Le coperture saranno valide anche per gli errori del passato le cui conseguenze emergano solo dopo l’acquisto della polizza e, nel caso di pensionamento o cessazione dell’attività in corso di assicurazione, il giornalista potrà contare ancora su una garanzia di 10 anni per sé e per i propri eredi.

Per i free lance che si recano in missione all’estero sarà inoltre possibile acquistare una polizza che li copra in caso di infortunio estesa anche a quei paesi considerati “a rischio”.

Il Professional Service Team di Aon garantirà la propria assistenza con l’ausilio della piattaforma web AonProf ove saranno presenti tutti i recapiti e i riferimenti da contattare, tra cui la casella rcgiornalisti@aon.it espressamente dedicata alla convenzione (Tel. 06.77276346/223 r.a. per eventuale assistenza per l’adesione in orario lavorativo).

GUIDA OPERATIVA