Autore: Marta Pellizzi
Editore: Dario Flaccovio (2018), pag.172, Euro 24,00

Telegram è un servizio di messaggistica istantanea, basato su cloud ed erogato senza fini di lucro. Sue caratteristiche: la possibilità di stabilire conversazioni “cifrate” punto/punto, scambiare messaggi vocali, videomessaggi, fotografie, video, stikes e file.
L’Autrice (imprenditrice digitale e attiva in ambito social media-marketing), in questo   manuale, evidenzia i punti di forza di Telegram: in particolare, come creare una strategia efficace e come ampliare la rete).
Telegram è stato lanciato nel 2013 dai fratelli Nikolai e Pavel Durov.
Riccardo Scandellari, blogger/digital marker/giornalista, nella prefazione scrive che la messaggistica privata o di gruppo è sempre stata apprezzata nella comunicazione digitale. Prima dell’avvento del web, era utilizzata con terminali Minitel (Francia) e Videotel (in Italia). Agli albori di Internet, questa funzione era assolta dai canali IRC (Internet Relay Chat), nei quali gli utenti potevano aprire o aderire a “stanze” contrassegnate con il simbolo del cancelletto. Successivamente questa funzionalità è stata ripresa da Twitter.
Il libro è completato da interventi di “Digital PR specialist”, “Blogger e content writer”, esperti di Social media marketing, di privacy e del diritto delle nuove tecnologie.