È stato pubblicato il bando di concorso della terza edizione del Premio Goffredo Parise per il Reportage. Il Premio – promosso dal Comune di Salgareda (in provincia di Treviso), dove Parise ha vissuto, e ideato e organizzato da Antonio Barzaghi – è nato con l’intento di ricordare lo scrittore veneto, autore anche di indimenticabili reportage giornalistici. Da quest’anno è patrocinato dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dall’Ordine dei Giornalisti del Veneto.

La novità dell’edizione 2019 è la terza sezione del premio: oltre al reportage televisivo e a quello su quotidiani e periodici, quest’anno è previsto un premio speciale fuori concorso riservato ai giornalisti particolarmente esposti e sottoposti a intimidazioni e minacce per le loro inchieste. Per la scelta la giuria – presieduta da Ilaria Crotti e formata da Corrado Augias, Toni Capuozzo, Franco Iseppi e Lorenzo Viganò – sarà affiancata dall’associazione Ossigeno per l’Informazione, fondata dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dalla Federazione Nazionale della Stampa.

Nel corso della cerimonia di premiazione, che si terrà il 28 settembre al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso, sarà consegnata al rettore dell’Università di Trento una targa in memoria di Antonio Megalizzi, giornalista ucciso lo scorso dicembre a Strasburgo.

La conferenza stampa di presentazione del Premio è in programma venerdì 15 marzo alle 11 nella Sala degli Arazzi del Municipio di Treviso.

Regolamento 2019