Il Consiglio nazionale dei giornalisti e Visura spa, società di informatica distributrice di Banche Dati della Pubblica Amministrazione on line, hanno stipulato un importante accordo che consente a tutti i giornalisti iscritti all’Albo di accedere, con una normale connessione Internet, al patrimonio di informazioni delle Camere di Commercio italiane, degli uffici del Catasto e delle Conservatorie.

Per accedere al servizio il giornalista, una volta entrato nel sito  www.banchedatigiornalisti.it,  dovrà procedere con la compilazione del form di iscrizione, all’interno del quale è prevista la scelta di una username e di una password. L’iscrizione è gratuita e serve a registrare i dati di fatturazione.

Il servizio funziona con il sistema del conto ricaricabile a scalare: il conto viene aggiornato in seguito a ogni operazione di versamento, che può essere effettuato con carta di credito, bonifico bancario, bollettino postale, assegno.

In caso di pagamento con bonifico o bollettino, l’iscritto dovrà inviare copia via fax al numero 0668192749.

Il versamento è libero nell’importo. A ogni versamento segue ricezione di fattura in posta elettronica.

Allo stesso modo, in seguito alla consultazione di una banca dati, il conto viene aggiornato con la detrazione del costo relativo al documento richiesto. Nel listino è pubblicata la tipologia di documenti richiedibili con i relativi importi.

Visura spa mette, inoltre, a disposizione un servizio di customer care al numero 066841781 o alla casella odg@visura.it.

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito www.banchedatigiornalisti.it