Venezia, 22 giugno 2021 – Ci sono ancora posti disponibili per partecipare agli eventi in programma dall’1 al 6 luglio 2021 a Cortina d’Ampezzo nell’ambito di “Cortina tra le Righe”, l’appuntamento dedicato all’informazione.

La novità di questa edizione riguarda il coinvolgimento di altri Ordini: architetti, agronomi, forestali, avvocati e psicologi, con eventi interdisciplinari in modo da accrescere la conoscenza reciproca tra più professioni, utile al fine di fornire una sempre più completa e puntuale informazione.

Numerosi i temi che verranno trattati, tutti con un “file rouge” – la resilienza – nella quale ci si sta impegnando per affrontare e superare un evento drammatico quale è stato il Covid 19.

I corsi spazieranno dalla deontologia, all’attualità, all’economia che si appresta al rilancio grazie al Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, alle nuove tecnologie con eventi laboratorio con l’utilizzo di pc, smartphone, allo sport (che è tornato in campo dopo lo stop forzato) all’ambiente (sempre più a rischio), alle pari opportunità diventato tema di interesse mondiale.

Nell’ambito della rassegna verrà consegnato, sabato 3 luglio all’inizio del corso pomeridiano, il tradizionale PREMIO ALLA CARRIERA 2021 già attribuito al collega Ferruccio Gard con queste motivazioni: per quarant’anni di onorato servizio come inviato delle tre reti RAI, la sua immagine ha accompagnato il telespettatore in molti avvenimenti di cronaca, politica, sociale e, ovviamente sportivi (90° minuto). Piemontese di nascita, veneto di adozione, ha saputo coniugare la curiosità del giornalista con il disincanto dell’osservatore critico ma nello stesso tempo partecipato a quanto era chiamato a commentare. Per strada dava il meglio della professione, incontrando a Lorenzago Papa Wojtyla durante le sue vacanze nel Bellunese, sempre con il microfono acceso per cogliere le picconate dell’allora presidente della Repubblica Francesco Cossiga e per divulgare la saggezza verace di Pertini.

 

La frequenza a tutti gli eventi è gratuita e aperta a tutti i giornalisti italiani iscritti all’Albo professionale, previa prenotazione tramite la piattaforma SIGEF. Nel caso di iscrizioni a più di tre seminari (numero massimo consentito da APP+SIGEF) si può inviare una mail a formazione@ordinegiornalisti.veneto.it, indicando nome, cognome, codice fiscale, Ordine di appartenenza, data e titolo degli eventi a cui si vuole partecipare (eccedenti i tre per cui è possibile iscriversi con APP.+SIGEF).

In ogni caso sarà possibile iscriversi in loco, presentandosi prima dell’ora dell’inizio (fino a esaurimento posti).

ISCRITTI, INDICAZIONI ANTI COVID

In base alla struttura dove si svolgerà il corso, si provvederà a distinguere i percorsi di ingresso e di uscita;

Per accedere alla sala, i partecipanti dovranno attendere l’orario previsto per l’inizio dei corsi senza causare assembramenti né all’esterno né all’interno della struttura, mantenendo la distanza interpersonale di sicurezza (almeno 1 metro);

All’accesso in sala ogni iscritto al corso dovrà presentare un’autocertificazione compilata messa a disposizione dall’Ordine con la quale si attesta il buon stato di salute e di non aver negli ultimi 14 giorni i seguenti sintomi: febbre, tosse, fiato corto. Verrà comunque rilevata con uno scanner la temperatura corporea. L’autocertificazione è scaricabile anche dal sito www.ordinegiornalisti.veneto.it;

Ogni partecipante al corso, relatori compresi tranne che durante gli interventi, dovranno obbligatoriamente utilizzare LA MASCHERINA PERSONALE al momento dell’accesso alla struttura;

Il personale della Segreteria regolerà l’accesso e l’uscita;

Ogni partecipante al corso dovrà sanificare le mani all’ingresso e all’uscita utilizzando il gel messo a disposizione;

Al termine del corso nessuno potrà abbandonare il proprio posto, le registrazioni in uscita saranno effettuate a chiamata;

I posti a sedere saranno cadenzati nella misura di uno ogni tre e saranno indicati con un foglio quelli di cui è vietato l’utilizzo;

Nessuno può abbandonare il posto scelto all’inizio del corso, se ciò dovesse avvenire per motivi particolari, l’iscritto dovrà riutilizzare la stessa poltrona;

Per la registrazione all’inizio e al termine del corso, chi non ha scaricato l’applicazione sul proprio cellulare dovrà necessariamente utilizzare LA PROPRIA PENNA per segnare il proprio nome sull’elenco cartaceo mantenendo la distanza di sicurezza dal personale di segreteria.

LE CONVENZIONI PER GLI ISCRITTI

 

Trasporti

 

Per incentivare una mobilità sostenibile invitiamo i colleghi ad approfittare della convenzione con CORTINA EXPRESS

Gli iscritti hanno diritto allo sconto del 10% sulle tratte bus Cortina Express. Per ottenere il codice sconto per il Cortina Express, inviare un sms al numero di cellulare +39 4390003406 scrivendo solamente: CORTINATRALERIGHE21.

Il sistema invierà automaticamente un sms con un codice, che permetterà di acquistare con il 10% di sconto i biglietti desiderati, sia di sola andata o di andata e ritorno, in numero illimitato. Importante: si può usufruire del messaggio con il codice sconto solo una volta. Pertanto, al momento, dell’acquisto del biglietto, consigliamo di sapere già se si vorrà usufruire del Cortina Express per la sola andata o per l’andata e ritorno, in quanto non sarà poi possibile mandare un secondo messaggio e ottenere un secondo codice sconto.

Per informazioni www.cortinaexpress.it

Tabella convenzioni hotel

 

 

Pranzi e cene

 

Per tutti gli iscritti alla manifestazione, in possesso di badge di riconoscimento sarà possibile usufruire di pranzi e cene convenzionati da giovedì 1 a martedì 6 luglio.

La convenzione prevede tutti i giorni il pranzo e/o la cena a 15 euro a testa con un piatto a scelta + acqua o bibita + dolce + caffè nei seguenti locali:

 

LP26, largo delle Poste, 26

La Suite, piazza Angelo Dibona, 6

Ristorante Pizzeria La Perla, piazza S. Francesco, 3

 

Pranzi/Cene con convenzione

 

Giovedì 1 luglio ore 20 – Chalet Tofane

25 euro a testa incluso menù pizza, dolce e acqua o bibita o bicchiere birra

Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 30 giugno alle ore 12 all’indirizzo email cortinatralerighe@doc-com.it con oggetto: Cena chalet Tofane – 1 luglio

 

Venerdì 2 luglio ore 20 – Hotel de la Poste

35 euro a testa incluso primo, secondo e dolce

Prenotazione obbligatoria entro giovedì 1 luglio alle ore 12 all’indirizzo email cortinatralerighe@doc-com.it con oggetto: Cena Hotel de la Poste – 2 luglio

 

Sabato 3 luglio ore 13 – Rifugio Averau

25 euro a testa incluso piatto di antipasto, bis di primi a scelta. Dolce, acqua, vino e caffè.

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 2 luglio alle ore 12 all’indirizzo e mail cortinatralerighe@doc-com.it con oggetto: Pranzo Rifugio Averau – 3 luglio

 

Domenica 4 luglio ore 13 – Rifugio Socrepes

20 euro a testa incluso menu fisso con piatto unico e dolce.

Prenotazione obbligatoria entro sabato 3 luglio alle ore 12 all’indirizzo e mail cortinatralerighe@doc-com.it

 

Lunedì 5 luglio ore 13 – Rifugio Faloria

35 euro a testa incluso: salita e discesa in funivia, piccolo antipasto, primo oppure secondo, dolce, acqua e caffè.

Prenotazione obbligatoria entro domenica 4 luglio alle ore 12 all’indirizzo e mail cortinatralerighe@doc-com.it con oggetto: Pranzo Rifugio Faloria – 5 luglio

 

Lunedì 5 luglio ore 20 – Hotel de la Poste

35 euro a testa incluso primo, secondo e dolce

Prenotazione obbligatoria entro domenica 4 luglio alle ore 12 all’indirizzo email cortinatralerighe@doc-com.it con oggetto: Cena Hotel de la Poste – 5 luglio

 

“Cortina tra le Righe” è organizzata dall’Ordine dei Giornalisti del Veneto, assieme al Comune di Cortina con Cortina Skiworld, Consorzio Esercenti Impianti a Fune Cortina, Associazione Albergatori Cortina, Ordine dei Giornalisti del Piemonte, UGIS Unione giornalisti italiani scientifici, Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Provincia di Belluno, JUS Bologna Ciclismo, Ordine degli Avvocati di Belluno, Ordine degli Psicologi del Veneto.

Coordinamento generale: DOC-COM

 

I corsi si svolgeranno presso il Centro polifunzionale Alexander Girardi Hall – via Marangoi, 1 e all’hotel Cristallo, sala Gustavo III, via Rinaldo Menardi, 42 – Cortina d’Ampezzo

 

 

 

 

STAMPA QUESTA PAGINA