Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti  aderisce alla campagna  “Plastic Free” lanciata dal Ministero dell’Ambiente e si  impegna a proseguire nell’applicazione della regola delle “4 R”, ossia: riduci, riutilizza, ricicla e recupera. Per questi obiettivi il CNOG procederà all’eliminazione graduale della vendita e dell’utilizzo di bottiglie di plastica valutando soluzioni alternative, così  come procederà alla eliminazione totale di oggetti di plastica monouso come bicchieri, cucchiaini, cannucce e palette di plastica ed a farsi ambasciatore della campagna PlasticFree con altre realtà pubbliche e private.

Il Cnog aveva già provveduto in precedenza a limitare la somministrazione  di prodotti con imballaggi eccessivi nel distributore automatico, a non utilizzare plastica monouso durante le riunioni ed a sensibilizzare i suoi dipendenti sull’importanza di ridurre l’inquinamento da plastica.

La decisione è stata assunta nel corso della riunione dell’ultimo Consiglio svoltasi il 14 e 15 maggio, condividendo la  sensibilità verso le tematiche ambientali con particolare riferimento al tema dello sviluppo sostenibile e alla necessità di una maggiore diffusione di una cultura ecologica.