No, l’indirizzo di posta elettronica contraddistinto dal dominio "@postacertificata.gov.it" non è valido, perché può essere utilizzato esclusivamente per le comunicazioni del cittadino con la Pubblica Amministrazione e non, invece, per comunicazioni ufficiali tra aziende e iscritti all’Albo. Infatti, secondo le indicazioni fornite dal Ministero dello Sviluppo Economico (nota prot. n. 006391 in data 15.01.2014) e dal Ministero della Giustizia (nota DOG prot. n. 0001631 in data 24.01.2014), gli Ordini professionali sono tenuti a richiedere ai propri iscritti indirizzi di pec contraddistinti da un dominio differente da "@postacertificata.gov.it".