Nella presente sezione abbiamo aggiornato l’indicazione dei testi utili alla preparazione dell’esame di idoneità professionale, tenendo conto delle materie su cui vertono la prova scritta e la prova orale.
Con la prova di idoneità (meglio descritta nell’art. 44, D.P.R. 115/1965) si accerta, infatti, la preparazione del candidato su materie quali ad esempio la deontologia giornalistica, la tecnica e pratica giornalistica, il diritto dell’informazione e il sistema costituzionale italiano. Il programma d’esame comprende anche la conoscenza della Storia Contemporanea del ‘900. Ai candidati è consigliato di approfondire in particolare la Storia d’Italia, dall’avvento del Fascismo ai giorni nostri.
Le proposte di approfondimento di seguito elencate vogliono offrire una traccia di studio che dia contezza degli argomenti, per affrontare più serenamente l’esame.

 

TESTI CONSIGLIATI

 

  • COMPENDIO DI DIRITTO COSTITUZIONALE
    Autore: Federico Del Giudice
    Editore: Simone, edito in febbraio 2020 (XXIV edizione)
  • STORIA DEL GIORNALISMO ITALIANO. DALLE GAZZETTE A INTERNET
    Autore: Paolo Murialdi
    Editore: Il Mulino, edito in ottobre 2014 (IV edizione)
  • I PARTITI POLITICI ITALIANI DALL’UNITA’ AD OGGI
    Autore: Paolo Carusi
    Editore: Il Mulino, edito in gennaio 2015 (III edizione)
  • I PARTITI POLITICI ITALIANI (1943-2004)
    Autore: Giorgio Galli
    Editore: BUR Biblioteca, edito in ottobre 2004
  • LA DEONTOLOGIA DEL GIORNALISTA AI TEMPI DELL’INFORMAZIONE DIGITALE
    Autore: Michele Partipilo (a cura di)
    Editore: Centro di Documentazione Giornalistica, edito in marzo 2018
  • IL CURIOSO GIORNALISTA
    Autore: Mario Nanni
    Editore: Media & Books, edito in marzo 2018
  • MANUALE DI DIRITTO DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
    Autore: Ruben Razzante
    Editore: CEDAM, edito in aprile 2019 (VIII edizione)
  • MANUALE DI DIRITTO DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
    Autori: Salvatore Sica, Vincenzo Zeno Zencovich
    Editore: CEDAM, edito in aprile 2019 (V edizione)
  • DIRITTO DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
    Autori: Roberto Zaccaria, Alessandra Valastro, Enrico Albanesi
    Editore: CEDAM, edito in giugno 2018 (X edizione)

 

 LEGGI E REGOLAMENTI DEL CNOG DA APPROFONDIRE

 

  •  LEGGE 3 febbraio 1963, n. 69 – Ordinamento della professione di giornalista
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA  4 febbraio 1965, n. 115 – Regolamento per l’esecuzione della legge 3 febbraio 1963, n. 69 sull’ordinamento della professione di giornalista
  • BOLLETTINO UFFICIALE  31.01.2020: Regolamento delle funzioni disciplinari dell’Ordine dei giornalisti
  • BOLLETTINO UFFICIALE 31.01.2020: Regolamento per l’organizzazione, la trattazione dei ricorsi e degli affari del  Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti

DISPONIBILI NELLA SEZIONE:     LEGGI E NORME: Ordine dei giornalisti

 

 ***************

  • LEGGE 8 febbraio 1948, n. 47 – Disposizioni sulla stampa
  • Reati attinenti alla professione
  • LEGGE 22 febbraio 2000, n. 28 – Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica
  • LEGGE  16 luglio 2012, n. 103 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 maggio 2012, n. 63, recante disposizioni urgenti in materia di riordino dei contributi alle imprese editrici, nonché di vendita della stampa quotidiana e periodica e di pubblicità istituzionale
  • Estratto – DECRETO LEGISLATIVO (Codice Privacy), 30 giugno 2003, n. 196 – Codice Privacy

DISPONIBILI NELLA SEZIONE:     LEGGI E NORME: Stampa, Privacy, Diffamazione ed altri reati

 

***************

  • LEGGE 7 giugno 2000, n. 150 – Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni

DISPONIBILE NELLA SEZIONE:     LEGGI E NORME: Uffici Stampa e URP

 

***************

TESTO UNICO DEI DOVERI DEL GIORNALISTA

DISPONIBILE NELLA SEZIONE:     Deontologia e Massimario

 

SI CONSIGLIANO, INOLTRE, I SEGUENTI APPROFONDIMENTI

 

 

 

INTERVENTI DEI DOCENTI ALL’ULTIMA EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE A FIUGGI TENUTOSI DAL 7 AL 12 OTTOBRE 2019

 

 ·               ELEMENTI DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE  –  Prima Parte e Seconda Parte

Relatore: Maria Grazia Tufariello

Fonti normative. Illecito penale, civile, amministrativo. Conseguenze. Illecito penale (reato): delitti e contravvenzioni. Imputabilità. Dolo – colpa – preterintenzione. Cause di non punibilità del reato. Condizioni di procedibilità. Cause di estinzione del reato – Prescrizione – sospensione del processo con messa alla prova. Cause di estinzione della pena. Il reato di diffamazione – diffamazione a mezzo stampa.

Il processo penale – l’articolo 111 della Costituzione. Notizia di reato. Fase delle indagini preliminari – raccolta degli elementi di prova – le intercettazioni. Incidente probatorio. Investigazioni difensive. Segreto di indagine e divieti di pubblicazione. Controllo del GIP sulle indagini preliminari. Termini per le indagini – proroga – conclusione. Richieste del P.M. : archiviazione – esercizio dell’azione penale. Dibattimento: modalità; formazione della prova. Riti alternativi: giudizio abbreviato – abbreviato condizionato – patteggiamento. Gradi del giudizio: primo grado, appello, cassazione – Giudici competenti. La Magistratura togata e la Magistratura onoraria. Arresto – fermo; procedimento di convalida. Misure cautelari personali e reali. Giudizio direttissimo – giudizio immediato – decreto penale di condanna.

*****************

·                LA DEONTOLOGIA – Prima parte e Seconda parte

Relatore: Michele Partipilo

La deontologia è la linea che separa il giornalismo dalla libera manifestazione del pensiero. Chiunque potrà raccontare un evento cui ha assistito, ma solo un giornalista dovrà rispettare delle regole per farlo. Sono quelle norme che l’Ordine stesso si è dato, a partire dagli anni Ottanta del Novecento, affinché i principi etici racchiusi nell’articolo 2 della legge professionale avessero concretezza e garanzia di applicabilità. Dal 3 febbraio 2016 quelle regole sono raccolte nel Testo unico della deontologia. Non è difficile applicarlo, basta soltanto svolgere bene la professione, con onestà e competenza.

*****************

·                PRIVACY E DEONTOLOGIA GIORNALISTICA – Allegato

Relatore: Ruben Razzante

Rapporto tra informazione e tutela dei dati personali – Libertà di informazione e il rispetto della dignità e degli altri diritti fondamentali di ogni cittadino – Il rapporto tra giornalismo e privacy – La normativa europea che disciplina la materia. Struttura e compiti dell’Authority – Dalle regole alla vigilanza nei diversi settori della comunicazione.

*****************

·                CRONACA – Allegato

Relatore: Flavio Haver

Il linguaggio della cronaca con riferimento alla particolare terminologia e alla sostanziale narrazione dei fatti –La costruzione dell’articolo – Le fonti primarie e il rispetto degli indagati.

*****************

·                LA PAROLA TRA GIORNALI E TV – Allegato

Relatore: Fabrizio Binacchi

Analisi dei testi degli articoli e dei titoli di giornali e dei testi dei telegiornali e titoli dei tg alla luce del codice deontologico e della rappresentazione semio-semantica del fatto, con particolare attenzione alla composizione delle frasi giornalistiche tra stereotipi, luoghi comuni e valorizzazioni linguistico-lessicali.

*****************

·                GIORNALE ON LINE – Allegato

Relatore: Giuseppe Smorto

La storia, le caratteristiche principali, la tempestività e la multimedialità del giornale on line: uno strumento informativo ormai di larga diffusione.

*****************

·                ECONOMIA ITALIANA E LE REGOLE EUROPEE – Allegato

Relatore: Dino Pesole

I conti pubblici, tra vincoli italiani ed europei. Dal Documento di economia e finanza alla legge di Bilancio. Le incognite della manovra bis e dell’aumento dell’Iva.

*****************

·                L’EUROPA – Allegato

Relatore: Stefano Polli

Storia della Costituzione europea dal Dopoguerra (Roma 1957) ad oggi con riferimento particolare agli attuali problemi e prospettive future – Gli Stati membri, le leggi e le raccomandazioni – Il quadro istituzionale che comprende: Parlamento europeo, il Consiglio europeo, il Consiglio dei Ministri, la Commissione europea e la Corte di Giustizia. Per gli aspetti economici la Banca centrale e la Corte dei Conti.

*****************

·                LA GRAFICA – Allegato

Relatore: Corrado Moretti

Tecnica dell’impaginazione; composizione delle varie pagine; foliazione e menabò.

*****************

·                GIORNALISMO SPORTIVO TELEVISIVO –  Allegato 1 e Allegato 2

Relatore: Gianfranco Coppola

Il giornalismo sportivo radio televisivo. Il racconto. La tecnologia e il racconto. La grafica tv e la ritualità radiofonica. Il linguaggio scritto e parlato slide. La redazione di un testo. Slide Clip dimostrativa vecchie e nuove radio / telecronache. Clip dimostrativa vecchio e nuovo calcio in tv / il talk show.

*****************

·                L’EQUO COMPENSO – Allegato

Relatore: Guido Grassi

La tutela del giornalista lavoratore autonomo. Riconoscimento del diritto ad un compenso per l’opera prestata. Richiami a norme primarie, costituzionali ed alla disciplina collettiva per la determinazione del detto compenso. Accenni alla giurisprudenza sul tema. Incidenza del diritto ad un equo compenso sulla indipendenza del giornalista e così sulla libertà e pluralità dell’informazione.

STAMPA QUESTA PAGINA