Piattaforma S.I.Ge.F

La registrazione alla Piattaforma S.I.Ge.F prevede il possesso di un indirizzo e-mail o PEC.

Qualora l’indirizzo e-mail o PEC inserito non venga riconosciuto dalla Piattaforma, significa che non è presente nell’archivio anagrafico.
Tale situazione non inibisce la registrazione; infatti, utilizzando tale indirizzo e indicando il Codice Fiscale è possibile ugualmente procedere.
In alternativa si può contattare l’Ordine Regionale al quale si è iscritti indicando i dati che devono essere aggiornati prima di procedere con la registrazione.

Se in fase di registrazione alla Piattaforma S.I.Ge.F. il Codice Fiscale risulta abbinato ad un indirizzo (Mail o PEC) diverso da quello inserito è necessario contattare gli operatori dell’Ordine Regionale e comunicare le opportune variazioni.
Una volta aggiornati i dati da parte di questi ultimi, è possibile procedere con la registrazione.

Gli indirizzi di Posta Elettronica Certificata PEC rilasciati dal Governo (gov.it) consentono ai cittadini di dialogare unicamente con le Pubbliche Amministrazioni e pertanto non sono abilitati a ricevere comunicazioni dalla Piattaforma S.I.Ge.F.

Le modifiche dei dati anagrafici possono essere fatte solo dagli Ordini Regionali.

accedi alla piattaforma operativa S.I.Ge.F.

STAMPA QUESTA PAGINA