Ultimo aggiornamento:  20 ottobre 2021
 
 

  1. È possibile ricevere l’elenco delle liste elettorali degli aventi diritto al voto cartaceo nella giornata antecedente alle votazioni in presenza?
    No, gli elenchi degli iscritti che non hanno esercitato il diritto di voto telematicamente verranno inviati a mezzo e-mail, al presidente di seggio regionale centrale tre ore prima dell’apertura dei seggi in presenza (quindi alle ore 07.00).
    Quanto alla tempistica di stampa, si rappresenta la possibilità di valutare, ricorrendo i presupposti, il noleggio di due o più fotocopiatrici presso il luogo delle elezioni al fine di completare le operazioni in tempo utile.
  2. È possibile espungere un nominativo dagli elenchi a richiesta dell’interessato ovvero di un terzo?
    No, non è possibile espungere dagli elenchi – telematici ovvero cartacei – nominativi dei giornalisti in regola con la pec, trattandosi di un diritto indisponibile.
  3. È possibile ammettere al voto giornalisti che non abbiano ricevuto le credenziali e/o che quindi siano stati erroneamente espunti dall’elenco degli aventi diritto al voto trasmesso dagli Ordini regionali?
    Qualora gli iscritti dovessero rappresentare il mancato ricevimento delle credenziali per il voto telematico, sarà possibile consentire loro l’esercizio del diritto di voto in presenza, fermo restando la verifica della comunicazione in tempo utile (ossia entro il 7 ottobre u.s.) dell’attivazione dell’indirizzo PEC.

  1. Quali sono le credenziali per accedere alla piattaforma del voto telematico?
    Le credenziali per accedere alla piattaforma sono il codice fiscale e una password ricevuta a mezzo Pec tre giorni prima del voto.
  2. Dove posso trovare username e password per accedere alla piattaforma di voto?
    Entro 3 giorni antecedenti la 1^ data fissata per il voto telematico (13/10/2021) l’iscritto riceverà via Pec lo username (il codice fiscale) e la password entrambi da utilizzare per l’accesso alla piattaforma di voto.
  3. La password è sempre la stessa per ogni consultazione elettorale?
    No, la password verrà ritrasmessa alla Pec dell’iscritto ad ogni nuova consultazione elettorale.
  4. È indifferente usare minuscole e maiuscole per inserire il codice fiscale e la password?
    Il codice fiscale può essere inserito sia in minuscolo che maiuscolo, mentre la password deve essere inserita copiando esattamente quella che si è ricevuta nella Pec. Si consiglia anche di fare molta attenzione all’inserimento dei caratteri speciali (! *-., ^_%& ecc)
  5. Nella fase di login, posso inserire un numero di cellulare estero?
    No, il numero di cellulare deve avere esclusivamente un prefisso italiano +39.
  6. Ho erroneamente digitato il mio numero di telefono nella fase di login, come posso correggerlo?
    Se si è digitato erroneamente il numero di telefono nella fase di login è necessario effettuarne la correzione per poter ricevere il codice OTP sul numero esatto. È possibile pertanto cliccare sul proprio nome in alto a destra della Home la voce “gestione profilo” dove appariranno le informazioni dell’utente e si potrà dunque modificare il numero erroneo inserendo quello corretto.
  7. Che cosa succede se non inserisco per due volte il numero di telefono?
    Il sistema non andrà avanti fintanto che il votante non abbia prima inserito e poi confermato il proprio numero di telefono cellulare italiano.
  8. Dov’è possibile trovare informazioni generali sulla modalità di votazione?
    Sulla Home della piattaforma per il voto l’iscritto ha a disposizione un video tutorial che può essere visionato senza limiti ancor prima dell’avvio dell’operazione vera e propria di voto. Lo stesso video tutorial è disponibile anche all’interno della cabina elettorale.
  9. Fino a che ora è possibile accedere alla piattaforma ed esprimere il proprio voto telematico?
    Sarà possibile accedere alla piattaforma ed esprimere il proprio voto dalle 10:00 alle 20.00 il 13 e 14 Ottobre per la 1^convocazione, 20 e 21 Ottobre per la 2^ convocazione e il 3 e 4 Novembre per gli eventuali ballottaggi.

  1. Perché, pur avendo un indirizzo di posta elettronica certificata, non ho ricevuto la pec contenente username e password?
    L’iscritto ha l’obbligo di comunicare il suo indirizzo Pec all’Ordine regionale di appartenenza, pertanto deve verificare di aver ottemperato a tale obbligo nonché accertare che il servizio per la pec sia attivo (e non scaduto) e la casella pec non satura.
  2. Che cosa devo fare se smarrisco la comunicazione Pec dove ho ricevuto le credenziali per accedere alla piattaforma?
    In caso di smarrimento/cancellazione del messaggio Pec contenente le credenziali di accesso alla piattaforma di voto, è possibile mettersi in contatto con il supporto tecnico (i cui recapiti sono pubblicati anche sul sito del Consiglio nazionale/regionale) per farsi rinviare la Pec.
  3. Non ho ricevuto la pec: è comunque possibile accedere alla piattaforma?
    Solo se si riceve la pec contenente la password è possibile accedere alla piattaforma per il voto telematico, in caso contrario rivolgersi al proprio ordine regionale di appartenenza.
  4. Ho smarrito la pec con le credenziali di accesso, posso richiedere che mi vengano rinviate su un altro indirizzo pec diverso da quello comunicato all’ Ordine regionale?
    In caso di smarrimento/cancellazione del messaggio Pec contenente le credenziali di accesso alla piattaforma di voto, il supporto tecnico potrà rinviare la pec solo ed esclusivamente all’ indirizzo comunicato all’ Ordine regionale.

  1. Quanto tempo ho a disposizione per votare?
    Una volta entrati nella cabina elettorale telematica si ha tempo 20 minuti per esprimere e confermare il voto relativo su ciascuna delle due schede virtuali.
  2. I 20 minuti di tempo a disposizione per votare si riferiscono a ogni consultazione oppure al tempo totale?
    L’elettore ha a disposizione 20 minuti per votare telematicamente al Consiglio nazionale e 20 minuti per votare telematicamente al Consiglio regionale e Collegio dei revisori dei conti.
  3. Che cosa succede se non riesco a completare l’operazione di voto entro i 20 minuti di tempo a disposizione?
    Se non si riesce a votare entro i 20 minuti di tempo disponibili, la sessione scade. Apparirà quindi una finestra che invita l’elettore a tornare sulla “Home”. Si potrà quindi cliccare sul riquadro “Vota ora” della consultazione elettorale non completata.

  1. Come si vota telematicamente?
    Una volta entrati nella cabina elettorale virtuale, la HOME propone nella parte destra due riquadri, uno di colore blu dedicato all’elezione del/i consigliere/i nazionale/i e uno di colore rosso dedicato all’elezione dei componenti del Consiglio regionale dell’Ordine e del Collegio dei revisori dei conti. Cliccando sull’uno o sull’altro riquadro, si visualizzerà la scheda elettorale e sarà possibile effettuare la ricerca dell’iscritto/a da votare.
  2. Come posso ricercare l’iscritto che intendo votare?
    Una volta cliccato sul riquadro blu (Consiglio nazionale) o sul riquadro rosso (Consiglio regionale e Collegio dei revisori dei conti) si visualizzerà la scheda elettorale. Per effettuare velocemente la ricerca è possibile digitare prima il Cognome e poi il Nome del prescelto e cliccare sul pulsante “cerca”. Attenzione a non digitare prima il nome e poi il cognome: in questo caso la ricerca non andrà a buon fine. In alternativa si può digitare almeno tre lettere dell’intero nominativo e cliccare sul pulsante “cerca”. Di volta in volta il nominativo selezionato comparirà nella parte alta della schermata.
  3. Che cosa succede se ho sbagliato a selezionare un nominativo?
    È possibile cancellare la selezione errata fintanto che si è nella schermata di votazione, cliccando semplicemente sulla “x” in alto a destra della scheda del nominativo.
  4. Come faccio a votare scheda bianca?
    Per votare scheda bianca è sufficiente cliccare sul riquadro “scheda bianca” presente all’interno della cabina elettorale. Selezionandola verranno annullate eventuali altre preferenze di voto espresse, e sarà inibita l’ulteriore selezione dei nomi degli iscritti.
  5. Come mai non trovo il nome dell’iscritto da votare pur avendo inserito per esteso il nome e cognome?
    Nel caso di inserimento per esteso del nominativo dell’iscritto si deve scrivere prima il cognome e poi il nome.
  6. Posso esprimere un numero di preferenze inferiori rispetto a quelle previste per la consultazione di interesse?
    Sì, è possibile esprimere qualsiasi numero di preferenze al di sotto di quelle massime consentite.
  7. Come posso esprimere telematicamente la mia preferenza per il Consiglio nazionale?
    Visualizzata la scheda elettorale e ricercato l’iscritto/a da votare, si esprime la preferenza al Consiglio nazionale cliccando sul riquadrato bianco che reca il cognome, il nome e la data di nascita. Il riquadrato diventerà di colore più scuro. Contemporaneamente la scelta effettuata sarà visualizzata sopra il banner di ricerca. Per annullare la preferenza espressa basta cliccare sulla X e ricominciare la ricerca. Il sistema consente di esprimere preferenze fino al numero massimo di seggi da eleggere oppure di scegliere scheda bianca.
  8. Come posso esprimere telematicamente la mia preferenza per il Consiglio regionale dell’Ordine?
    Digitando sul riquadro rosso della Home, sarà visualizzata la scheda elettorale per la consultazione regionale, che si compone di due banner a tendina. Cliccando sul primo banner sarà possibile votare per il Consiglio regionale. Cliccando sul secondo banner sarà possibile votare per il Collegio dei revisori dei conti. Le modalità di ricerca e voto dell’iscritto/a sono identiche. Visualizzata la scheda elettorale e ricercato l’iscritto/a da votare, si esprime la preferenza cliccando sul riquadrato bianco che reca il cognome, il nome e la data di nascita, e che diventerà di colore più scuro. Contemporaneamente la scelta effettuata sarà visualizzata sopra il banner di ricerca. Per annullare la preferenza espressa basta cliccare sulla X e ricominciare la ricerca. Il sistema consente di esprimere preferenze fino al numero massimo di seggi da eleggere oppure di scegliere scheda bianca. Attenzione: è necessario esprimere un voto per ciascun organo elettivo nei rispettivi banner per proseguire e concludere l’operazione di voto.
  9. Dopo aver selezionato le preferenze come viene confermato il voto?
    Una volta selezionate le preferenze di voto si deve cliccare sul pulsante “prosegui” che rimanda alla pagina dove verrà richiesto l’inserimento del codice OTP. Il messaggio contenente il codice a sei cifre viene trasmesso entro una quindicina di secondi dalla richiesta. A confermare la trasmissione del voto al sistema apparirà la dicitura “Grazie per aver votato – Il tuo voto è stato acquisito con successo”. Dopo di che si avrà la possibilità di visualizzare il certificato di voto e di stamparlo.
  10. Posso votare on line anche se non sono in regola con il pagamento del contributo annuale?
    Se non si è in regola con i pagamenti delle quote non si può votare online. È possibile però votare in presenza, regolarizzando la propria posizione fino alla 2^ convocazione elettorale.
  11. Posso votare in una volta sola sia per il Consiglio nazionale che per il Consiglio regionale?
    L’operazione di login per l’accesso alla piattaforma è una sola mentre il flusso di voto è doppio. L’ingresso nella singola consultazione, l’espressione delle scelte di voto e l’inserimento dell’OTP, dovranno essere ripetute sia per il Consiglio regionale sia per il Consiglio nazionale.
  12. Posso votare online solo il rappresentante al Consiglio nazionale e in presenza i rappresentanti del Consiglio regionale (e viceversa)?
    Sì, è possibile votare i rappresentanti del Consiglio nazionale online e, successivamentein presenza, i rappresentanti del Consiglio regionale (e vice versa). L’elenco a disposizione del seggio regionale specifica infatti a quali votazioni è ancora abilitato l’iscritto.
  13. Per votare online al Consiglio regionale posso rispondere solo al primo quesito della scheda virtuale sul Consiglio regionale?
    No, per poter depositare nell’urna virtuale il voto regionale è necessario esprimersi sia sui consiglieri che sui revisori dei conti.

  1. Quando devo inserire il codice OTP?
    Il Codice OTP dev’essere inserito dopo aver selezionato i nominativi prescelti (ovvero la scheda bianca) e aver cliccato sul pulsante “prosegui”.
  2. Dove ricevo il codice OTP?
    Il codice OTP viene ricevuto sul numero di cellulare italiano che si è inserito nella fase di login alla piattaforma di voto.
  3. Quanto tempo ho a disposizione per inserire il codice OTP ricevuto?
    Si hanno disposizione circa 2 minuti per inserire il codice OTP ricevuto sul cellulare. Dopo tale termine sarà possibile richiedere un nuovo codice OTP. In caso di ulteriore errore nell’inserimento del codice OTP, si potrà ricevere un nuovo codice trascorsi 30 secondi dall’inserimento errato.
  4. Il codice OTP è sempre lo stesso per le due consultazioni?
    Per ogni consultazione elettorale (Consiglio nazionale e Consiglio regionale) si riceverà un codice OTP.

  1. Quando posso ottenere la ricevuta di avvenuta votazione?
    La ricevuta di avvenuta votazione appare subito dopo l’acquisizione del voto da parte della piattaforma e potrà essere salvata/stampata dall’iscritto.
  2. Se non stampo subito la ricevuta di voto sarà possibile recuperarla in seguito?
    Sì, è possibile recuperare la ricevuta di voto tornando nella Home. Cliccando sulla voce “Elezioni” comparirà la consultazione per la quale si è già votato e la possibilità di salvare/stampare il certificato di voto e stamparlo.

  1. Posso accedere alla piattaforma del voto telematico con qualsiasi browser?
    Sarà possibile accedere alla piattaforma usando tutti i comuni browser di navigazione es:
    Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari ecc., ma non tramite Internet Explorer.

  1. Come posso mettermi in contatto con il supporto tecnico?
    Sarà possibile ricevere supporto tecnico contattando il numero +39 0541 628 901,
    oppure scrivendo alla mail assistenza.evoting@maggioli.it indicando il proprio codice fiscale e numero di telefono, per riceve assistenza telefonica qualora fosse necessaria.
 
 

STAMPA QUESTA PAGINA