COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso è necessario compilare il modulo di iscrizione online, stamparlo, firmarlo e inviarlo entro il 31 Gennaio 2019 direttamente al Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti – Gruppo di lavoro il Giornale e i Giornalismi nelle scuole – via Sommacampagna n. 19 – 00185 ROMA, unitamente alla documentazione richiesta nel bando.

Un po’ di storia

L’idea del Concorso nasce a Benevento il 27 novembre 2002 durante un convegno promosso dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti sul tema “Fare il giornale nelle scuole”.
Il presidente dell’epoca Lorenzo Del Boca nel suo intervento conclusivo traccia le linee guida di questo progetto. Il mondo della scuola e quello del giornalismo – sostiene – sono come due mezze mele che se riuscissero a ritornare una mela, insieme, potrebbero darsi delle reciproche utilità e portarsi reciproci vantaggi.

Ecco configurato lo scopo dell’iniziativa intorno alla quale sono nati e vanno delineandosi nuovi e sempre più ambiti traguardi così come è scaturito dai “Seminari di studio” sin qui organizzati in concomitanza con le cerimonie di premiazione.

In fase di organizzazione della XVI edizione il Comitato Esecutivo del Consiglio nazionale ha deciso di modificare il nome del gruppo chiamandolo “Il giornale e i giornalismi nelle scuole”, proprio per sottolineare come, anche in ambito scolastico, l’informazione sia multimediale.

La cerimonia di premiazione dal 2016 si è spostata da Benevento a Cesena.

Fino ad oggi sono sedici le edizioni del Concorso che ogni anno premia 20 giornali “cartacei” e 5 testate on-line per ogni ordine e grado.

La manifestazione conclusiva del Concorso si svolge sempre in un clima di grande festa: sono centinaia gli studenti delle scuole vincitrici che raggiungono la città che ospita la premiazione in pullman con i docenti e, spesso, anche con i genitori.

 

STAMPA QUESTA PAGINA